Fognini e il solito vizio, Errani-Vinci Ko, bene il doppio misto

243
Photo by ubitennis.com

Fabio Fognini sfiora l’impresa ma cede nella seconda metà del terzo set. Errani-Vinci si arrendono alla coppia Safarova-Strycova. Il doppio misto Fognini-Vinci avanza.

Fabio Fognini, se non fosse per quel suo carattere che a volte sfiora l’arroganza, sarebbe sicuramente un grande campione ma purtroppo non è così. A differenza del suo avversario (lui si un campione vero) Fabio casca sempre nell’errore di cedere alle provocazioni o alle “presunte” ingiustizie e questo fa il gioco del suo avversario di turno che ne approfitta per uscirne vincitore.

Un primo set da incubo per il nostro tennista perso malamente 6-1 contro un Murrey perfetto e concentrato, sapendo l’importanza dell’incontro. Nel secondo c’è finalmente la reazione del Fognini che tutti noi conosciamo, quello dei periodi buoni, infatti rifila un 6-2 al numero due del modo. Ma la cavalcata non finisce qui, addirittura ci troviamo sopra 3-0 al terzo con grandi possibilità di fare, veramente, qualcosa di straordinario.

Poi un dritto finito in corridoio cambia tutto. Fabio se la prende con l’arbitro mandandolo a quel paese e subisce il richiamo. Da quel momento è un continuo lamentarsi, come suo solito, ad ogni punto incerto va in escandescenza e di tutto questo ne approfitta il britannico che vince sei giochi consecutivi aggiudicandosi il match.

ERRANI-VINCI: La nostra coppia d’oro si è arresa al duo ceco Safarova-Strycova, più giovane, più forte e più motivato. Eppure eravamo partiti bene con il primo set vinto 6-4, poi la maggiore freschezza delle avversarie ha avuto la meglio e il secondo ed il terzo set sono finiti con un doppio 4-6. Avevamo creduto potesse succedere (in fondo mancavano solo due partite), ma va bene così, rimarranno sempre la nostra coppia campione di tutto fino al 2015. Grazie lo stesso ragazze.

Photo by ilsussidiario.net
Photo by ilsussidiario.net

Nel frattempo la coppia svizzera Hingis-Bacsinszky vola in semifinale dopo ave battuto la coppia cinese H.Chan-Y-Chan in due set (6-3 6-0). Esce la coppia Muguruza-Suarez Navarro battuta dal duo Vesnina-Makarova in due set, con il punteggio di 6-3 6-4.

IL DOPPIO MISTO- L’unica speranza per il tennis azzurro, adesso, è riposta sulla coppia Fognini-Vinci che ieri hanno battuto il duo francese Mladenovic-Herbert al super tie-break (nuova formula in caso di punteggio pari), 6-4 3-6 10-8 e si sono aggiudicati il pass per i quarti di finale dove se la dovranno vedere con la coppia statunitense Venus Williams-Ram. Quest’ultima ha vinto contro gli olandesi Bertens-Rojer, in tre set (anche qui al super tie-break) 6-7 7-6 10-8. Ai quarti anche la coppia ceca Hradecka-Stepanek grazie al ritiro di quella spagnola (formata da Nadal e Muguruza). Ritiro che si può intendere visto il passaggio, dello stesso Rafa, ai quarti del torneo singolare.

SINGOLARE MASCHILE- Come dicevamo, Nadal è passato ai quarti di finale vincendo il suo incontro contro il francese Simon in due set (7-6 6-3). Ora aspetta il suo prossimo avversario che uscirà dall’incontro tra Goffin e Bellucci. Anche Del Potro avanza ai quarti dopo aver battuto il giapponese Taro Daniel in tre set con il punteggio di 6-7 6-1 6-2- Murray, dopo aver eliminato Fognini, affronterà nei quarti lo statunitenseJohnson che, a sua volta, ha eliminato il russo Donskoy 6-1 6-1.

A domani per ulteriori aggiornamenti.

 

Leggi anche….Continuano le sorprese in questo torneo Olimpico di tennis

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.