Genoa: e ora chi è che vola?

252

E ora chi è che vola? È il Milan da  copertina che sembrava dover insidiare la Juventus o è il Genoa? Io non ho dubbi. Questo è un grifone che sa come prendere il volo. È un grifone che finora ha raccolto molti punti in meno rispetto a quelli effettivamente meritati. È un grifone che concede poco e sa far male. E soprattutto sa far sognare. Ora più di prima visto il rientro (e che rientro) di Pavoletti. Non ce ne voglia il cholito, che ha ottime potenzialità ma deve ancora crescere, ma il centravanti livornese è davvero fondamentale per questa squadra. È bastato il suo ingresso ieri sera per cambiare volto al match. Pavo, con il suo entusiasmo, la sua grinta e le sue indiscutibili dote realizzative, è il trascinatore offensivo del Genoa. Su di lui è costruito l’attacco e a lui non si può rinunciare. Adesso lui dovrà aiutare il grifone a spiccare il volo. Al suo fianco ci sarà Ninkovic che sta sorprendendo tutti e, aspettando Ocampos, aggiunge imprevedibilità e fantasia alla manovra rossoblu.

Il Vecchio Balordo non ha avuto fortuna in questo inizio di stagione. Eppure, è ugualmente lassù e ci vuole restare. È un grifone che magari non riempirà le copertine dei giornali ma sa volare. Sa volare eccome!

 

 

Fonte foto: Gazzetta.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.