Genoa, Veloso o Rincon?

234
L’infortunio di Veloso o la cessione di Rincon? Quale assenza del centrocampo rossoblu ha pesato di più sull’economia del gioco del Genoa? Troppo facile, anche se veritiero, dire entrambe. Ad inizio anno il grifone era una delle squadre più in forma della serie A trascinata anche da questa coppia di centrocampisti, ugualmente messa in discussione da qualche benpensante. Tra dicembre e novembre, in vista dell’imminente cessione, Rincon ha giocato sempre meno, preservato da possibili infortuni che avrebbero potuto bloccare la sua partenza, salvo poi incredibilmente rinsavire per coprire la moria di centrocampisti venutasi a creare dopo l’infortunio di Veloso ed il momentaneo allontanamento di Ntcham prima della trasferta di Torino. Nonostante l’assenza del general, comunque, il Genoa era riuscito a mantenersi competitivo disputando ottime prestazioni, talvolta non coincise con un risultato altrettanto positivo. Contro il Palermo, perso Miguel nel corso del primo tempo e assente Rincon, il grifone si era fatto incredibilmente rimontare dai rosanero mentre nella trasferta di Torino, anche grazie al general i rossoblu sfiorarono più volte il colpo grosso, prima di capitolare immeritatamente dopo un goal di Belotti.
Poi è arrivato gennaio. E con lui una serie incredibile di risultati negativi, accompagnati dal ritornello sulla mancanza di Rincon: un’assenza pesantissima probabilmente mai rimpiazzata sul mercato. Ma siamo sicuri che a questo Genoa non manchi di più Veloso? Il portoghese quest’anno, rispetto alla prima esperienza in rossoblu, è un giocatore molto cambiato che si è dimostrato utilissimo in fase di filtro, oltre ad essere perfetto per uno stile di gioco basato sul possesso palla come quello impostato da Juric, almeno fino alla presenza in campo del portoghese. A Napoli Miguel potrebbe rientrare: la speranza è che, anche grazie a lui, il grifone torni quello di inizio stagione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.