Gossip sportivi: è duro attacco contro la Leotta

340

E’ attacco alla Leotta per la prima di Sanremo. A quanto pare la bella Diletta è troppo “sexy”. A dirlo sono stati tutti i telespettatori che erano incollati alla tv per vedere la prima puntata di Sanremo.

Ok, ora, so che non c’entra un fagiolo con lo sport…ma vogliamo parlare di Ricky Martin? Donne…donne!!! E anche uomini…uomini!!! Insomma…torniamo a noi.

 

sanremo

 

La Leotta indossava un abito molto…particolare. Scoperto sul seno e scoperto sull’addome. Insomma, per alcuni era mezza nuda!

Per non contare che comunque anche lo spacco che aveva sulla “gonna” era molto ampio, facendo vedere praticamente tutte le gambe nude. E qualcuno ha anche detto che ha fatto apposta a tirare la gonna con le mani in modo tale da “aprirla”.

Ora, io non sono particolarmente puritana, lo sapete. Non mi faccio di certo problemi nel vedere un corpo mezzo nudo oppure scoperto…ma effettivamente in prima serata…davanti a milioni di spettatori…capisco che tu voglia essere comunque sexy. Passatemelo, Diletta è davvero una gran gnocca eh!

Però, ecco, magari a qualcuno può dar fastidio!

Perche alla fine è tutta una questione di immagine. Nel mondo della tv, si sa, per far colpo delle volte si usano questi…escamotage!

Ma scendiamo nel dettaglio della “polemica” dell’abito.

Chi ha commentato è stata la Balivo su twitter:

“Non puoi parlare della violazione della privacy con quel vestito e con la mano che cerca di allargare lo spacco della gonna”

Il giorno dopo in conferenza stampa la conduttrice Maria De Filippi ha difeso la giornalista sportiva. Due parole per Maria, però, voglio dirle. Vorrei ricordare, con molto orgoglio, che ha deciso di devolvere tutto lo stipendio della Rai per i terremotati. Si, è vero, voi direte (come per Ronaldo) “e grazie, guadagnano un sacco di soldi al mese, cosa gliene frega a loro di devolvere i soldi in beneficenza”. Eppure trovo sia uno splendido gesto, perchè ci sono altri personaggi dello spettacolo che di queste cose non se ne preoccupano. Ma a parte questa piccola parentesi personale, leggiamo cosa ha detto Maria De Filippi in conferenza stampa.

“Nel 2017 mi vesto come mi pare. Concentrarsi sull’abito e non sul suo messaggio è come dire che è giusto che ti violentino perché hai la minigonna. Non diamo spazio a queste polemiche: è come tornare indietro nel tempo”.

“Anche se la Balivo è una donna intelligente, magari avrà avuto un motivo per dire le cose che ha detto. Ma mica vorremo arrivare a che è giusto fare violenza a chi porta le minigonne, vero?”.

Anche Carlo Conti è dalla parte della bionda juventina:

“Ha detto ciò che doveva dire nel modo giusto”.

sanremo

 

E voi, amici, voi cosa ne pensate? Siete dalla parte di Diletta o anche voi siete dell’idea che sia stato un azzardo farla vestire così?

Commentate, fateci sapere la vostra! 

Love all of you! Sally!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.