GP Silverstone: Hamilton si impone ma la magia è di Verstappen

271

Ennesimo assolo di Lewis Hamilton, che si impone nel Gran Premio di casa, sul circuito di Silverstone.

Due settimane da urlo per Lewis Hamilton, che nel Gran Premio di Gran Bretagna, si impone momentaneamente davanti a Nico Rosberg, attualmente sotto investigazione per colpa di un team radio nel quale gli è stato spiegato come agire sul volante quando, a cinque giri dal termine, il pilota tedesco ha accusato un problema al cambio che lo stava quasi costringendo al ritiro, salvo intervento risolutivo dai box. Tale messaggio, come da regolamento, risulta vietato.

Terzo posto per la sempre più certezza Max Verstappen, che con un sorpasso nella curva Becketts ai danni di Rosberg, si guadagna un posto nei libri di storia della Formula 1.

Gara inizialmente bagnata, con partenza con safety-car,che ha parzialmente catechizzato i piloti nei primi giri, con i primi quattro che rimangono in pista al rientro della vettura di sicurezza, mentre tutti gli altri passano sulle intermedie, tattica apparentemente vincente, se non fosse per Werlhein, che con un testa coda, costringe l’ingresso della Virtual Safety Car, che avvantaggia chi non era entrato subito e ha potuto fare il cambio gomme, trovandosi un gran vantaggio da poter gestire per tutta la corsa. Resto della gara che ha visto diversi fuoripista, soprattutto in curva 1, bagnata per gran parte della gara.

Ferrari molto indietro, con Raikkonen che solo nel finale, riesce a sorpassare Perez, mentre Vettel conclude nono, riuscendo a rimanere davanti Kvyat nonostante la penalità di 5 secondi per aver ostacolato Massa durante un sorpasso.

Classifica generale ancora in divenire in attesa della decisione dei commissari, perchè una penalità a Rosberg, potrebbe significare un sorpasso di Hamilton in classifica generale, sorpasso che invece ha compiuto Raikkonen ai danni di Vettel.

Per l’analisi della gara, appuntamento con l’editoriale di lunedì col nostro Claudio Mastellari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.