Griezmann fa volare la Francia

391
Griezmann

Francia-Germania: le formazioni

Allo Stade de France si affrontano le ultime due Nazionali Campionesse del Mondo. Da una parte la Francia di Deschamps che ha i favori del pronostico, dall’altra la Germania di Löw con un solo punto in classifica.
Le formazioni:
FRANCIA: Lloris – Pavard – Varane – Kimbempe – Hernandez – Kanté – Pogba – Matuidi – Griezmann – Mpabbè – Giroud
GERMANIA: Neuer – Hummels – Süle – Ginter – Schulz – Kroos – Kimmic – Kehrer – Sanè – Werner – Gnabry.

Primo tempo di marca tedesca, la Germania domina e passa in vantaggio con un calcio di rigore trasformato da Kroos e intuito da Lloris.

La ripresa: Griezmann cambia la partita

Nella ripresa, la Germania inizia attaccando, ma una splendido colpo di testa di Griezmann regala il pareggio ai bleus, su un bel cross di Hernandez. Mbappé imbecca Matuidi che viene steso da Hummels. Rigore dubbio che Griezmann trasforma ed esulta per il 2-1 francese.
Girandola di cambi: entrano Draxler, Brandt e Müller per la Germania, Dembele, Ndombele e N’Zonzi per la Francia. Alla fine occasioni per i tedeschi, ma è la Francia a sfiorare il terzo goal con Griezmann.

Risultato finale: Francia-Germania 2-1
Classifica girone A League A: Francia 7 – Olanda 3 – Germania 1

La Germania è soddisfatta per il bel gioco ed esce a testa alta dallo Stade de France, con un centrocampo che a tratti è stato migliore di quello dei francesi. Löw ha però il problema offensivo, manca un bomber.
Deschamps ha trovato ancora una volta il miglior Griezmann a cambiare la partita in uno Stade de France pieno di bandiere francesi. Per i tedeschi c’è lo spettro della retrocessione, bisognerà fare risultato contro l’Olanda per non retrocedere nella League B.
La Francia resta tra le favorite per la vittoria nella Nations League A. Le avversarie al momento dovrebbero essere Spagna, Portogallo e Belgio, ma Olanda, Italia, Inghilterra e Svizzera si contenderanno il posto fino all’ultimo.
Migliore in campo: Griezmann
Peggiore in campo: Hummels
Chiudono il girone: Olanda-Francia il 16 novembre e Germania-Olanda il 19 novembre. Se gli orange vincono entrambe le partite saranno loro ad andare alla fase finale. A Rotterdam ci sarà il tutto esaurito per questa partita avvincente della Nations League.

Ecco il regolamento della Nations League

Bild non la prende bene

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.