Hit Mania Compilation: Volume Olimpiadi!

238

Il Dj più amato di “Destrosecco” è tornato. Il nuovo volume è dedicato all’evento sportivo che si è concluso, da una decina di giorni, ovvero: le Olimpiadi. Una rassegna che ci ha regalato un sacco di emozioni. Alcune belle e alcune un po’ meno. Riviviamole grazie a dei pezzi musicali. Ecco le hit di DW.

SQUADRA OSPITANTE: Il paese che ha ospitato, questa edizione delle Olimpiadi, è il Brasile. I “verdeoro” hanno regalato ai propri tifosi medaglie importanti. L’oro nel calcio maschile e nella pallavolo maschile hanno fatto gioire un paese intero. Anche altre medaglie sono state importanti e hanno inorgoglito la “Torcida Carioca”. Come avranno esultato i brasiliani? Sicuramente ballando la samba. Per questo ho deciso di dedicare “Mas Que Nada” dei Black Eyed Peas ft Sergio Mendes e “Samba do Brasil” di Bellini a questa nazione.

I VINCITORI: In questa rassegna, ci sono tante gare. Ogni gara ha qualcuno che vince e che prende la medaglia più importante. Puoi anche non vincere l’oro e prendere medaglie d’argento o di bronzo ma essere comunque soddisfatto. Queste canzoni sono dedicate a loro. Una è “We Are The Vhampions” dei Queen e l’altra “A Sky Full Of Stars” dei Coldplay. Perché chi sale sul podio diventa una stella e le Olimpiadi, come il cielo, sono state piene di stelle.

GLI SCONFITTI: Il rovescio della medaglia è fatto di persone insoddisfatte. Quelli che non riescono a salire sul podio e che non sono riuscite ad ottenere il risultato ottenuto. Questi atleti devono credere che ci sarà sempre un’altra occasione per rifarsi. Di sicuro non devono abbattersi ma devono avere la forza di rialzarsi e credere in loro stessi. Le due canzoni delle Olimpiadi sono: “Rise” di Katy Perry e “Unstoppable” di Sia. Ho deciso di dedicarle entrambe ai delusi per non dimenticare mai che devono rialzarsi e che in questo percorso devono essere inarrestabili per diventare invincibili. Proprio come dicono queste due canzoni.

USAIN BOLT E MICHAEL PHELPS: A proposito di stelle, come non citare i due personaggi che più hanno catalizzato quest’Olimpiade? Sempre loro due. Il giamaicano nella pista d’atletica e l’americano nella vasca. Il corridore è arrivato alla nona medaglia d’oro in tre Olimpiadi. L’americano, invece, ha collezionato 23 ori, 3 argenti e 2 bronzi in cinque edizioni delle Olimpiadi. “Lo Squalo”, da Sidney 2000 ad oggi, di strada ne ha fatta ed è diventato un recordman nelle sue specialità. Questi nomi vanno scritti nella “Hall of Fame” di questa rassegna. Questo è il titolo anche della canzone dei The Script con Will.I.Am che ho deciso di dedicare a questi due “Totem” dello sport.

ITALIA: Gli “Azzurri” sono riusciti ad ottenere 28 medaglie e l’obiettivo era 25. Sono arrivati noni nel medagliere e un altro obiettivo era stare nei primi dieci del ranking. Quindi complimenti per aver raggiunto questi due traguardi. In ogni caso, in alcune gare gli azzurri potevano dare di più come cantano Tozzi, Morandi e Ruggeri nella canzone che ha vinto il festival di Sanremo nel 1991. Delle medaglie ottenute, dodici sono state d’argento. Vale la pena dire che “Vale più dell’oro l’argento, speranza di miglioramento” frase cantata dal gruppo Eugenio in Via Di Gioia nella loro “Ho perso”. Ma dopotutto la canzone che più dobbiamo dedicare a questi ragazzi è “Grazie mille” degli 883 perché dobbiamo solo ringraziarli per ogni istante e attimo che ci hanno fatto vivere e per le emozioni che ci hanno regalato.

 

Ecco l’elenco delle canzoni:

1) BLACK EYED PEAS FT SERGIO MENDES: Mas que nada (SQUADRA OSPITANTE)

2)BELLINI: Samba do Brasil (SQUADRA OSPITANTE)

3)QUEEN: We are the champions (I VINCITORI)

4)COLDPLAY: A sky full of stars (I VINCITORI)

5)KATY PERRY: Rise (GLI SCONFITTI)

6)SIA: Unstoppable (GLI SCONFITTI)

7)THE SCRIPT FT WILL.I.AM : Hall of Fame (USAIN BOLT e MICHAEL PHELPS)

8)GIANNI MORANDI, UMBERTO TOZZI, ENRICO RUGGERI: SI può dare di più (ITALIA)

9)EUGENIO IN VIA DI GIOIA: Ho perso (ITALIA)

10)883: Grazie Mille (ITALIA)

Bene, spero che questo volume dell’Hit Mania vi sia piaciuto e a presto con altri capitoli.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.