HIT MANIACOMPILATION: Volume Canzoni Europee!

205
Potevamo saperlo che

Pensavate che le hit maniacompilation finissero con la fine del campionato? Credevate che Dj DW vi lasciasse soli tutta l’estate? Niente di più sbagliato!

Rieccoci insieme amici di “Destrosecco” con una nuova compilation dedicata agli Europei. In questo volume troverete le canzoni che ho deciso di dedicare alle migliori otto di questo torneo continentale. Siete pronti per leggerle? Eccole qui:

POLONIA: La squadra di Lewandoski e compagni è riuscita ad arrivare tra le prime otto. Nella fase a gironi ha fatto gli stessi punti della Germania ma ha segnato un goal in meno e quindi si è qualificata come seconda. Agli ottavi ha eliminato la Svizzera ai calci di rigore. Contro il Portogallo è passata in vantaggio ma ha subito il goal del pari. Ai rigori, l’errore di Blaszczykovsky è stato fatale per non essere tra le prime quattro. I cuori polacchi sono cuori in fiamme hanno combattuto come dei pugili ma sono caduti nella maniera più brutta. La canzone di Rocky quattro però è giusto dedicargliela.

BELGIO: La squadra di Wilmots partiva tra le favorite ma già nella fase a gironi aveva deluso le aspettative perdendo la prima contro l’Italia e qualificandosi come seconda. Dopo la bella partita contro l’Ungheria negli ottavi tutti si aspettavano una vittoria schiacciante contro il Galles e invece così non è stato. Sono pure passati in vantaggio ma la squadra di Bale li ha tramortiti con tre goal che hanno sancito l’eliminazione dei “Diavoli Rossi”. Questo Europeo doveva sancire la crescita di questa squadra invece, è stata solo un illusione. La canzone degli Imagination non poteva trovare squadra più adatta. Ecco per loro “Just an Illusion

ITALIA: Gli azzurri si sono arresi ai calci di rigore contro la Germania. La squadra di Conte si è dimostrata una squadra tosta dura da battere e da abbattere. Si è qualificata come prima nel girone battendo Belgio e Svezia e perdendo con l’Irlanda ma era una partita inutile. Ha battuto i Campioni d’Europa uscenti della Spagna. I tedeschi però, al nono penalty, hanno avuto la meglio. Per l’Italia la data 2 luglio non porta proprio bene (la finale di Euro 2000 si giocò in quella data) forse doveva andare così e come direbbero Marracash e Gue PequenoNulla Accade” per caso ed è la canzone che ho dedicato a questa nazionale.

ISLANDA: Gli Islandesi sono state una delle rivelazioni di questo europeo. Passati come secondi nel girone con Portogallo, Austria e Ungheria. Negli ottavi, invece, hanno battuto per 2 a 1 l’Inghilterra. Nei quarti di finale, purtroppo, si sono arresi alla Francia perdendo 5 a 2. Fino a quel momento i tifosi hanno cullato dolci sogni come cantano i La Bouche nella loro “Sweet Dreams”.

GALLES: La squadra di Coleman è riuscita ad arrivare tra le prime quattro. Nel girone è passata come prima, mettendosi dietro Inghilterra, Slovacchia e Russia. Agli ottavi ha battuto l’Irlanda del Nord. Nei quarti, invece, hanno compiuto l’impresa battendo il Belgio per tre a uno. In Semifinale si sono arresi al Portogallo ma i gallesi ormai sono una realtà che non va sottovalutata. Canzone scelta? “Reality” dei Lost Frequencies, ovviamente.

GERMANIA:I tedeschi sono stati eliminati in semifinale. Erano tra le favorite del torneo essendo Campioni del Mondo ma il sogno di fare doppietta come fece la Francia nel ’98-2000 e la Spagna nel 2008-2010 si è infranto. La vittoria contro l’Italia ai rigori li ha stremati e contro i transalpini si vedeva che erano proprio stanchi. In inglese “Tired” ecco perché ho scelto questa canzone da dedicare alla squadra di Loew.

FRANCIA: I “Padroni di Casa” si sono arresi al portogallo in finale. Sconfitta, a sorpresa, e maturata nei supplementari. Griezmann e compagni non sono riusciti a segnare e quindi non hanno portato a casa il trofeo ma la qualità messa in mostra da “le petit diable”, Payet, Sissoko, Giroud dev’essere ricordata. Per loro ho scelto la canzone degli Europei perché, in ogni caso, questa è per loro. “This One’s For You” di David Guetta ft Zara Larsson.

PORTOGALLO: I portoghesi sono i trionfatori dell’edizione dell’Europeo 2016. Dopo due semifinali e due finali nelle ultime cinque edizioni sono riusciti ad alzare il trofeo. Non hanno vinto una partita nei novanta minuti ma il cuore, la tenacia e la forza li hanno portati a vincere. “Forca” come cantava Nelly Furtado nel 2004 anno in cui i portoghesi ospitarono questa competizione ed è giusto dedicarla a loro.

Bene, questo è l’elenco delle hit di questa compilation.

 

  • NELLY FURTADO Forca (PORTOGALLO)
  • DAVID GUETTA FT ZARA LARSSONThis one’s for you (FRANCIA)
  • STONE SOURTired (GERMANIA)
  • LOST FREQUENCIESReality (GALLES)
  • LA BOUCHESweet Dreams (ISLANDA)
  • MARRACASH FT GUè PEQUENONulla Accade (ITALIA)
  • IMAGINATIONJust an Illusion (BELGIO)
  • ROCKY IV SOUNDTRACKHearts on Fire (POLONIA)

Bene, siete d’accordo con queste hit? A presto con nuove compilation.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.