Il pagellone rossonero: furia Cutrone, che flop Bakayoko

353
derby

Cutrone ha il gol nel dna, c’è poco da fare. Quest’anno ha disputato 85 minuti mettendo a segno 3 reti. Media gol spaventosa di un centro ogni 28 minuti

Cutrone incarna l’anima del Diavolo

San Cutrone. Che altro dire. La partita è stata tutt’altro che brillante, da parte del Milan, per almeno un’ora. Va comunque detto che, se quel genio di Castillejo avesse un pizzico di cervello in più, avremmo forse chiuso il discorso già nei primissimi minuti. Peccato, ma lo spagnolo non era in serata e si è visto. Nonostante la chance data ad alcuni giocatori da parte di Gattuso, non tutti la sfruttano a dovere.

Turnover sì, ma con la testa. E che Cutrone ragazzi!

Questa volta Gattuso non ha cambiato tutto e tutti. Viste le difficoltà di certi giocatori persino contro il Dudelange, meglio non rischiare contro un molto più esperto Olympiacos, oltretutto abituato ai gironi di Champions League.

Chance dunque dal primo minuto per Zapata, Castillejo e Bakayoko. Voi direte: “beh, chissà che carica, che voglia di spaccare il mondo che avranno”. Tutto al contrario. Almeno per quanto riguarda la prestazione. Lo spagnolo fa annullare un gol valido toccando lui la palla da posizione di offside, il colombiano si perde Guerrero in occasione della rete dei greci e il francese lo stiamo ancora cercando in Piazzale Axum, girovaga da ieri sera nel tentativo di trovare una posizione per giocare. Che disagio ragazzi! Per fortuna che con l’inserimento di Calhanoglu e Cutrone la musica è cambiata, e non poco.

Ancora una volta le chances date da Mister Gattuso vengono sprecate malamente. Con i suoi cambi in corsa, però, ancora una volta è riuscito a raddrizzare le sorti di una gara che si stava addormentando. Sonnolenza venuta da un possesso palla spesso sterile unito a occasioni sprecate un po’ malamente, vedi Higuain e soprattutto Castillejo nei primissimi minuti, colpevole di voler segnare lui in fuorigioco invece di lasciare la valida rete al compagno Bonaventura.

Vediamo invece nel dettaglio come si sono comportati i nostri beniamini:

Reina: 6 – Incolpevole sul gol è chiamato poco in causa. Bene comunque il dialogo con i compagni.  DIRETTORE

Calabria:  5 – Davide che hai? Da qualche tempo a questa parte non reggi i ritmi e vai in confusione, sopratutto in difesa sei impresentabile. DISTRATTO

Romagnoli: 6 – Sta soffrendo la mancanza di un compagno roccioso, che dia qualche garanzia. Sia con  Musacchio che ieri con Zapata è costretto a giocare con quattro occhi. AFFANNATO

Zapata: 5 – Ti voglio bene Zapatone. Questi errori sono però la tua croce. Hai sempre due minuti fatali a partita. A questi livelli non va bene. ARRUGGINITO

Rodriguez: 7 – Finalmente una pennellata. Che cross per Cutrone. Partita diligente, quest’anno è rinato. PENDOLINO

Biglia: 6 – Più che geometra è un muratore. Si districa tra le maglie avversarie lottando e recuperando palloni. MANOVALE

Bonaventura: 5 – D’accordo, sta ancora bestemmiando contro Castillejo, ma la prestazione è insufficiente. Fuori luogo la richiesta di spiegazioni al cambio. Jack, rilassati. AGITATO

Bakayoko: 4 – Due metri di statura e 90 kg di bontà in olio di oliva. Già, perchè è “mollo” come pochi. INADEGUATO

Suso : 6 – Speriamo non sia andato in ferie per un altro anno, le sue giocate quando girano sono oro. La palla la tratta sempre bene, sono i compagni che tratta, spesso, male. VENEZIANO

Castillejo: 4,5 – Grave, gravissimo l’errore sul tocco del gol annullato. Per il resto partita nervosa e confusionaria. RIMANDATO

Higuain: 7 – Gol da bomber vero. Peccato nel primo tempo dove stecca un tiro. FAMELICO

Calhanouglu: 7,5 – Entra e dà la scossa. Così mi piace. Due assist e un palo nel finale. CHAPEAU

Cutrone: 8 – Per lui un gol ogni 28 minuti. Numeri da capogiro. Ha fame di calcio, di gol e di tifosi. Fà strano dirlo, ma è lui l’anima di questo Milan. INDEMONIATO

Borini: s.v.

Gattuso: 6,5 – Giustamente offre chance a chi gioca meno. Opportunità sprecata. Come sempre è un mago a risolvere la partita in corsa. Cambi perfetti. CONDOTTIERO

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.