Inter deludente? No! Barcellona su un altro pianeta!

344

Forse le sette vittorie consecutive ci avevano un po’ viziato e ci eravamo illusi di potercela giocare a Barcellona

Anche l’assenza di Messi ci dava speranze, ma ieri abbiamo potuto constatare che il Barca non è solo Messi.

La nostra Inter è risultata un po’ scarica, evidentemente il Derby, stra dominato ma vinto solo nel finale, ha lasciato il segno.

Spalletti si è ritrovato a fare una scelta, Milan e Barca ravvicinate, ha scelto di giocare al massimo contro il Milan, come dargli torto?

Contro il Milan potevamo vincere, contro il Barca potevamo fare la nostra bella figura, ma quel che conta sono i tre punti

Tre punti più importanti oltretutto quelli ottenuti in campionato, vittoria che ci ha lanciato al terzo posto.

In Champions un secondo posto può bastare per arrivare agli ottavi.

Appena usciti i gironi di Champions in quanti avrebbero firmato per un secondo posto?

Ricordo molti che si sarebbero anche accontentati di un terzo, l’importante era non uscire subito dall’Europa!

Unica nota positiva: il pari tra Psv e Totthenam, che ci lascia cinque punti di vantaggio.

Siamo ad un passo dalla qualificazione, ora ci aspettano due partite in casa, contro Barca e Psv.

Sarà importante mantenere il vantaggio sul Totthenam e andare in Inghilterra già qualificati!

Un Barca praticamente già agli ottavi e quasi primo, potrebbe gestire lo 0 a 0 contro di noi a San Siro, mantenendo il vantaggio di tre punti e sugli scontri diretti.

Un punto che per noi sarebbe d’oro e consoliderebbe la nostra seconda posizione, poi in casa contro il Psv sarà la partita da vincere.

Ora però bisogna mettere un pietra sopra la sconfitta, guardare avanti e pensare alla trasferta di Roma, contro la Lazio.

Intanto stasera guarderò con affetto i cugini rossoneri, usciti con le ossa rotte nel Derby e mi leggo “Interista da morire

 

Leggi anche : Inter!Facci sognare!


 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.