Inter-Genoa! Vincere per consolidare la zona Champions!

323
Esultanza Inter goal 1-0

Oggi alle 15:00 (Sky Sport HD) a San Siro è tutto pronto per Inter-Genoa. Lo sono anche i tifosi!

La pronta risposta, data lunedì scorso a Roma,  alla sconfitta di Barcellona, netta e prevedibile ma tutto sommato dignitosa, ha dimostrato che siamo sul pezzo

Che fossimo in forma lo si sapeva, le sette vittorie consecutive parlavano chiaro, non potevano essere casuali.

Già nella vittoria contro il Milan, raggiunta solo nel finale, ma dopo aver costantemente dominato la partita, avevamo dato una gran prova di forza, giocare un Derby con quell’autorevolezza non è da tutti.

Sulla sconfitta contro il Barca non darei invece nessun giudizio, abbiamo giocato la nostra partita ed abbiamo fatto quello che dovevamo fare, ma l’avversario in questione era troppo forte per noi.

Contro la Lazio, abbiamo invece reagito alla grande, vincendo una partita importantissima che ci lancia nelle primissime posizioni ed in piena zona Champions.

La partita contro il Genoa potrebbe rivelarsi importantissima e la conquista di questi tre punti fondamentale!!!

Non tanto per rispondere alla vittoria sul Napoli, a valanga sull’ Empoli, quanto per staccare le dirette concorrenti.

La Lazio non dovrebbe avere problemi all’Olimpico, ma il Milan a Udine e soprattutto la Roma a Firenze, potrebbero lasciare punti per strada, dando a noi l’opportunità di staccarli ulteriormente.

Riconfermarci in zona Champions deve essere il nostro principale obbiettivo stagionale.

Inter-Genoa: probabili formazioni

Spalletti dovrebbe cogliere l’occasione per far rifiatare Icardi e dare una chance a Martinez, pertanto dovrebbe presentarsi con:

Handanovic, D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert, Gagliardini, Brozovic, Candreva, Joao Mario, Perisic, Martinez.

A disposizione: Padelli, Berni, Vrsaljko, Miranda, Ranocchia, Asamoah, Nainggolan, Borja Valero, Vecino, Keita, Politano, Icardi.

Juric dovrebbe rispondere con:

Radu, Biraschi, Romero, Zukanovic, Pereira, Romulo, Sandro, Bessa, Lazovic, Piatek, Kouamè.

A disposizione:

Vodisek, Russo, Gunter, Lopez, Lakicevic, Mazzitelli, Veloso, Hiljemark, Dalmonte,  Pandev, Medeiros, Lapadula.

La dolce attesa è cominciata

Mentre aspetto, mi godo il momentaneo terzo posto che spero, tra poche ore, possa migliorare, i quattro punti sulle dirette inseguitrici (tra cui i cugini rossoneri) e mi leggo:

Interista da morire

Leggi anche: Inter! A Roma contro la Lazio sarà importante non perdere!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.