La Champions di oggi- Cristiano vs Pogba: ritorno al futuro

495
Ronaldo - Pogba

Champions stasera, in diretta su Sky Sport HD canale 372 e canale 252, sarà il momento della sfida: Cristiano Ronaldo contro Pogba: ritorno al futuro!

Chissà che effetto farà a CR7 il ritorno sul prato dove sbocciò il suo talento. Certo non sentirà la nostalgia di ritornare a fare l’ala destra, se fosse così gli toccherebbe anche difendere stasera. Soprattutto nel caso in cui ci dovessimo schierare con il 442.

Vista la grande moria di centrocampisti di cui siamo vittime.

Probabile formazione Juve: la situazione

Gli infortuni non dovrebbero capitare mai a nessuno, soprattutto se vestono la maglia bianconera, ma se c’era una partita in cui era importante portare tutti i pezzi grossi era proprio la trasferta dell’Old Trafford.

La squadra di Mourinho conta molto sulla forza fisica con tanti titolari oltre i 180 cm e non poter contare su Mandzukic, Can e il tanto vituperato Khedira, per noi la cosa potrebbe pesare. Fortunatamente i candidati a giocare sulle fasce sembrano essere Cuadrado da una parte e Matuidi, anche se con compiti diversi, dall’altra.

L’aspetto emotivo

Sull’altro piatto della bilancia c’è l’aspetto emotivo, diametralmente opposto tra le due società.

La Juve, nonostante il mezzo passo falso di domenica, è prima con distacco. Lo United arranca dietro i migliori della Premier. E anche in Champions non è che la situazione sia tanto migliore. Soprattutto dopo il pareggio con il Valencia.

Vedremo cosa succederà stasera al fischio finale. Nella migliore delle ipotesi, potremmo dover usare le restanti tre partite solo come allenamento e per portare un po’ di soldi in cassa.

La coppia delle meraviglie: Ronaldo-Dybala

E poi davanti c’è la coppia che ci ha fatto sognare questa estate. Sarà soprattutto la capacità di Dybala nel dialogare con CR7 che potrebbe far saltare il banco.

L’intesa tra i due migliora sensibilmente di partita in partita. Ma l’apporto della velocità di Cuadrado e magari anche di Douglas Costa e Bernardeschi sulle fasce, anche a partita in corso saranno le nostre armi. La solita battaglia tra talento e forza fisica. Stasera noi punteremo sul primo, non dimenticando che nel Manchester gioca uno dei talenti più puri degli ultimi anni. Quel Paul Pogba che sintetizza al meglio il genio in un fisico da corazziere.

Stasera a casa di Paul

A conti fatti, Pogba, ha brillato soprattutto con la maglia della Juve, l’unica squadra che si adattava al suo modo di giocare. Né la Francia, né lo Special One sembrano volerlo mettere nelle condizioni migliori per scatenare l’inferno.

Meglio per noi.

Pogba si esalta da mezzala in un centrocampo a tre. Ormai è voce di popolo. Eppure sia il mistico portoghese che l’erede di Asterix si ostinano ad ancorarlo nella parte bassa del centrocampo. Le sue scorribande sono l’incubo di ogni avversario e avrebbe fatto comodo mettergli davanti un muro come Emre Can, probabilmente sarà Matuidì a dovergli mordere le caviglie. Da questo duello potrebbero dipendere molte chance di vittoria per l’una o per l’altra compagine.

Il fascino dell’Old Trafford

L’Old Trafford ha profumo di leggenda. Profumo della Juve di Lippi prima maniera, quando Manchester era terra di conquista e i vari Rooney, Giggs, Schools e compagnia bella subivano il fascino della Vecchia Signora che usciva spesso vincitrice dagli scontri contro i Red Davils.

Da allora è successo di tutto, nel bene e nel male per entrambe. CR7 si chiamava ancora Cristiano Ronaldo. Rigorosamente con nome e cognome, visto che Ronaldo era un velocissimo brasiliano con i capelli rasati…

Stasera sarà tutt’altra storia e forse i due ex asciugheranno una lacrimuccia nel chiuso dello spogliatoio per ciò che è stato e per ciò che magari potrebbe essere.

Ma al fischio d’inizio, sicuramente, saranno pronti a fare fuoco e fiamme sul rettangolo di gioco.

CR7 contro Pogba!

Da tifoso juventino non vedo l’ora.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.