La società adesso intervenga, il Latina va rispettato! Intanto 1-1 contro la Ternana

251
Latina - Ternana 1-1 24/09/2016 - stadio Francioni (LT) - foto scattata da Ylenia Montanari per destrosecco con Samsung S6

Il Latina pareggia 1-1 contro la Ternana, ma pare che i tifosi inizino a non sopportare più i torti arbitrali. E’ questo un accorato appello alla società laziale

TROPPI TORTI: LA SOCIETA’ ADESSO INTERVENGA – L’APPELLO DEI TIFOSI

La società adesso intervenga, il Latina va rispettato!

Gli arbitri sbagliano, l’abbiamo sempre detto, non ci siamo mai nascosti dietro di loro per i risultati che non venivano; ma adesso basta! Siamo alla quarta partita consecutiva su sei partite che gli arbitri non fischiano falli di mano, rigori a favore del Latina. I nerazzurri ricevono sempre e solo cartellini, quelli sì a volontà, mentre gli avversari no.

Sono tifosa di questa squadra, ma sono anche amante di questo sport e le cose mi piacciono fatte bene, poiché le sviste ci stanno, ma quando cominciano a diventare troppe mi induce al sospetto un po’.

Siamo una piccola squadra, con nessuna storia importante dietro, ma vogliamo essere rispettata come tutte le squadre blasonate. Che la società inizi a farsi sentire!

L’ANALISI DELLA SFIDA

Al Francioni di Latina arriva un altro pareggio: 1-1 contro la Ternana dell’ex Di Gennaro, che è stato accolto da applausi da parte di tutto lo stadio. Mi sorge una domanda spontanea: dato l’affetto che l’ha circondato, forse non era così difficile tenerlo?

Le emozioni le viviamo quasi tutte nei primi 45 minuti. Ci pensa di nuovo Brosco a portare il Latina in vantaggio (un difensore) di testa su un calcio piazzato, ma le gioie durano poco. La Ternana trova il pareggio nello stesso modo con Meccariello.

L’attacco è sterile, l’abbiamo detto e ridetto, per questo ci deve pensare un difensore, al secondo gol consecutivo, dopo sei giornate il Latina ancora non trova la vittoria.

Il Latina ha il merito di provarci sempre su ogni pallone, la volontà di vincere non manca a questi ragazzi, quello che manca è il gioco. Vivarini che pensa di fare? Alla sesta di campionato iniziano a indispettirsi anche i più calmi dei tifosi, la vittoria deve arrivare, anche perché non possiamo continuare ad andare di punto in punto.

Su finire del secondo tempo entra Corvia al posto di Paponi. Che sia lui la nostra carta vincente? Provarlo dal primo minuto al posto di Boakye (che non è invisibile, di più), non sembra così male come idea. La punta romana il senso del gol ce l’ha, anche se non viene da un’annata positiva, una possibilità dopo tanta panchina se la merita, di meglio lì davanti non c’è.

Dopo tre minuti di recupero al Francioni finisce 1-1 e il Latina si trova a 4 punti con dietro solo Perugia e Avellino a quota 3. La prossima partita è fuori casa contro il Cesena, che oggi ha perso contro la Pro Vercelli e in casa vorrà rifarsi.

Latina - Ternana 1-1 stadio Francioni - veduta campo

Latina - Ternana 1-1 veduta tribuna stadio Francioni
Latina – Ternana 1-1
veduta tribuna stadio Francioni

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.