La TOP 10 del mese di ottobre: Talento e solidità a servizio della squadra!

304

Dopo aver parlato dei 5 giocatori che si sono contraddistinti al meglio, nello scorso week end, andiamo a parlare dei migliori 10 del mese di ottobre. Ecco i nomi che ho scelto per questa rubrica.

Ecco i 10 nomi del mese di ottobre.

DA COSTA (STRASBURGO): La sua squadra, nel mese di ottobre, ha battuto in trasferta il Nizza e in quel match l’autore della doppietta che ha permesso alla sua squadra di vincere è stato proprio lui. Il primo goal è arrivato di piatto al volo, dopo esser stato servito con un bel cross dalla fascia destra. Il secondo, invece, è arrivato nella ripresa con un rasoterra a tu per tu col portiere. SPACCAPARTITE!

SABITZER (RB LIPSIA): In Bundesliga e in Champions League c’è una squadra che sta continuando a stupire ed è proprio questa. Tra i talenti più emergenti c’è anche lui che, contro lo Stoccarda, ha regalato i 3 punti con un tiro a giro che si è infilato all’incrocio dei pali lasciando di stucco il portiere. PIEDE FATATO

SEMrush

BOUFAL (SOUTHAMPTON): Entrare a 9′ dalla fine e dopo 4′ riuscire a rendersi protagonisti non è facile. Entrare a 9′ dalla fine e segnare il goal più bello nel mese di Ottobre è impossibile ma lui è riuscito. Ha preso palla nella sua metà campo e ha iniziato a superare gli avversari fino ad arrivare al limite dell’area avversaria e con un tiro a giro rasoterra ha battuto il portiere. MISSION IMPOSSIBLE

GAMEIRO (ATLETICO MADRID): Il giocatore francese ex Siviglia e Psg ha regalato i 3 punti nel match vinto dai “coichoneros” per 1 a 0 contro il Celta Vigo. La rete è arrivata sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la palla gli è arrivata dopo un rimpallo al centro dell’area e lui con un tiro da 2 passi ha battuto il portiere. OPPORTUNISTA

N’GOSSO (AMIENS): Nel mese scorso, un’altra vittoria a sorpresa in Ligue 1 è stata quella dell’Amiens contro il Bordeaux. A segnare la rete che ha regalato i 3 punti è stato questo giocatore con un tiro, sugli sviluppi di un calcio piazzato, che è passato sotto le gambe del portiere e si è insaccato in porta. FORTUNATO

Volete sapere gli altri 5 del mese di ottobre? Eccoli.

LLAMAS (RENNES): In Ligue 1 un’altra vittoria importante è stata quella del Rennes contro il Montpellier grazie alla rete di questo giocatore. Il numero 11, servito in profondità, ha calciato verso la porta trovando la deviazione involontaria di un avversario. MATCH WINNER

GREGORITSH (AUGUSTA): Questa squadra è riuscita a battere per 3 a 0 il Werder Brema. Tra i protagonisti del successo c’è sicuramente lui, grazie ad una doppietta. Un goal per tempo. Prima di testa e poi di piede con una botta in diagonale. SEGNA IN TUTTI I MODI

RAMSEY (ARSENAL): La sua squadra ha battuto, in rimonta, per 2 a 1 lo Swansea. La rete che ha completato il sorpasso è stata firmata da lui. Assist perfetto di Kolasinac e lui al centro dell’area con una bella conclusione ha battuto il portiere regalando i 3 punti ai “Gunners”. L’UOMO DEL RIBALTONE

MOLINA (GETAFE): Un’altra vittoria arrivata in rimonta è stata quella del Getafe contro il Real Sociedad. A completare la rimonta, dal dischetto, ci ha pensato Molina. L’HOMBRE DEL PARTIDO

BEBOU (HANNOVER 96): Tra le sorprese di questa Bundesliga c’è anche l’Hannover 96. La squadra attualmente è quarta in classifica. Tra le vittorie non si può non parlare di quella contro il Borussia Dortmund finita 4 a 2. Tra i marcatori del match c’è stato anche il numero 13 che con una doppietta ha finalizzato al meglio 2 contropiedi. Prima con un piatto rasoterra nell’angolino destro e poi con una botta dal limite dell’area nell’angolino sinistro. AL POSTO GIUSTO AL MOMENTO GIUSTO

Bene, questi sono i nomi che ho scelto per questa rubrica. A presto con nuovi aggiornamenti.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.