La TOP 5 dei campionati esteri: Le occasioni vanno sfruttate!

211

La Rubrica dedicata ai migliori cinque giocatori dei campionati esteri è tornata. Nel turno infrasettimanale, tanti giocatori sono riusciti a sfruttare le occasioni che gli allenatori gli hanno dato e hanno portato la propria squadra alla vittoria. Ecco quelli che, per me, si sono comportati meglio.

TOIVONEN (TOLOSA): E’ lui ad aprire e a chiudere la partita nel match contro il Lilla, in trasferta. La sua squadra porta a casa i tre punti e gran parte del merito è suo. DECISIVO

FABREGAS (CHELSEA) : Qualcuno dirà “ è solo la coppa di Lega” ma senza i due goal nei tempi supplementari contro il Leicester, la squadra di Conte non sarebbe passata. Nemmeno un mese fa, davano il suo trasferimento a Juventus, Inter e Milan praticamente per fatto e martedì sera ha deciso una partita praticamente da solo. Sarà ora che l’ex ct della Nazionale lo prenda più in considerazione? Si vedrà. Per ora, bisogna fargli i complimenti per la prestazione e per aver fatto passare la sua squadra agli ottavi. TRASCINATORE

PEREZ L. (ARSENAL) : I « Gunners » vincono contro il Nottingham Forest ed è lui a segnare i goal del due e del tre a zero. Da La Coruna alla Premier il salto è alto. Lui, però, lo sta gestendo bene ed è riuscito a sfruttare al meglio l’occasione che gli è stata concessa. Mercoledì sera , infatti, è stato uno dei protagonisti. OPPORTUNISTA

PETERSEN (FRIBURGO): Entra al sessantanovesimo e un minuto dopo segna il goal vittoria per la sua squadra. Dopo che il tiro del suo compagno era stato respinto lui è arrivato come un rapace a segnare il goal che ha regalato i tre punti alla sua squadra. La squadra si è riscattata dalla sconfitta con la Colonia, grazie anche a questo giocatore. MATCH WINNER

WILLIAN JOSE (REAL SOCIEDAD): Dopo due sconfitte e due pareggi nelle ultime quattro partite, la squadra riesce a conquistare i tre punti in casa contro il Las Palmas. Lui è autore di una doppietta. Apre le marcature con un tiro da dentro l’area che finisce all’incrocio. Si ripete, dal dischetto per chiudere il risultato sul quattro a uno. TALENTO

Bene, anche per oggi, la rubrica termina qui e a presto con altri capitoli.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.