Latina Calcio: Altro giro, altro pareggio, ma che pareggio!

263

Latina Calcio: Altro giro, altro pareggio, ma che pareggio! A Novara finisce 2a2 con il Latina in 10 dal primo tempo, la squadra c’è, il gioco anche, lo abbiamo detto e ridetto, ma la vittoria stenta ad arrivare, arriva un altro pareggio, un altro punto e sono 3 in campionato.

Il Latina scende in campo con il 4-2-3-1 con Pinsoglio in porta, Bruscagin ,Di Matteo, Brosco e Dellafiore, Mariga, De Vitis , Scaglia, D’Urso, Boakye e Paponi.

Il Novara passa subito in vantaggio al ’14: calcio di punizione, batte Faragò, Viola da venti metri lascia partire un sinistro a giro imprendibile per Pinsoglio.

E’ il Novara a fare la partita, Dellafiore salva sulla linea con Pinsoglio battuto, ma il Latina non si dà per vinto e al 20′ trova il gol del pari. Calcio di punizione per il Latina: si incarica del tiro De Vitis ma, nell’incredulità generale, calcia Brosco che mette in rete tagliando di netto la barriera e scaricando sull’angolo del portiere.

Una bellissima partita, un pareggio meritato, si passa da una parte all’altra con velocità e sono tantissime le occasioni dei gol (prima volta per il Latina), arriva anche il secondo gol per il Novara (dubbio fuorigioco), Sansone il cui tiro viene ribattuto dal portiere proprio sui piedi dell’accorrente Adorjan che mette dentro per il 2 a 1.

Il Latina resta in dieci, al 35′ viene espulso Scaglia per offese contro il guardalinee (e tu saresti un professionista?), ma il Latina non accusa il colpo e trova la rete del pari, negli sviluppi di un calcio d’angolo pareggiano con un potente destro di Paponi in mezzo alla mischia, 2- 2 e palla al centro.

Il secondo tempo è diverso dal primo tempo, la velocità si è abbassata, si vede che i giocatori di entrambe le squadre, hanno dato tutto nel primo tempo.

Pinsoglio compie un miracolo su Galabinov e si fa perdonare così l’errore sul secondo gol del Novara, il Latina nonostante l’inferiorità numerica, tiene bene il campo, è il Novara a tenere in gioco la partita, anche se visibilmente stanco, il Latina si difende perché in dieci contro undici non può rischiare di più, solo al 49′ Moretti impegna il portiere avversario ma il tiro è fiacco.

La partita dopo cinque minuti di recupero finisce così. Una bella partita, un bellissimo primo tempo, un risultato di parità più che giusto da quello che si è visto in campo; bravo Vivarini e le sue scelte tattiche, si dovrà solo lavorare di più sulla fase difensiva, una squadra che ha lottato anche in inferiorità numerica, una squadra che ha saputo reagire,i gol stanno arrivando speriamo anche la prima vittoria della stagione, questa è la squadra che vogliamo!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.