Latina Calcio: A.A.A. cercasi attaccante e prima vittoria

257

Latina Calcio: A.A.A cercasi attaccante.

47f670a3-1396-4c5d-bb57-6d9c57621082

Latina (visione dagli spalti prima dell’inizio della gara)

Latina: La sfida casalinga contro il Benevento finisce uno a uno, al gran gol di De Vitis risponde Pajac. La vittoria stenta ad arrivare e noi conquistiamo un altro punto. Punto a punto, piano piano, arriveremo alla salvezza senza un attaccante che segni?

Il Latina scende in campo con il consueto modulo 3-5-2 con Pinsoglio in porta, Brosco, Dellafiore, Garcia Tena, Gilberto, Scaglia, Moretti, De Vitis, Di Matteo, Acosty, Boakye.

I nerazzurri non faticano ad arrivare davanti alla porta ma poi sbagliano sempre l’ultimo passaggio. Un Latina che non tira mai in porta, cerca sempre il passaggino, cerca di entrare in porta con la palla, ma si dimentica sempre che ci sono anche gli avversari. Possiamo continuare ad andare avanti così?. Da inizio campionato lo stiamo dicendo, al Latina serve un attaccante, ma un attaccante vero. Ma Corvia ( che al Brescia segnava), non sarebbe meglio di Boakye che è invisibile?

I primi 45 minuti si chiudono a reti inviolate, squadre che non si sono rese pericolosissime, qualche tiraccio in porta, ma nulla da segnalare.

Alla ripresa è subito polemica con l’arbitro ( ma cosa ha fatto il Latina per avere queste designazioni?). Prima non vede un mani del difensore avversario in area e poi un’ intervento duro, sempre in area di rigore, da parte di Chibsah su De Vitis. Niente giallo e niente penalty (in tutta la partita l’arbitro non ha estratto i cartellini, forse se li era dimenticati a casa?).

Ma questi episodi non sembravano aver demoralizzato i ragazzi, anche se in panchina vediamo un Vivarini davvero nervoso. Ma ecco che finalmente si può esultare. Al 27° il Latina si porta in vantaggio con un gran tiro di De Vitis che da 35 metri non lascia scampo al portiere avversario (perchè il ragazzo i gol li segna solo così, da vedere anche quello contro l’Hellas). La gioia dura poco perché il marcatore nerazzurro lascia presto il campo per un infortunio.

video youtube.com

Sugli spalti si festeggia.

9de66016-21e3-4b03-a749-7e7c76dcf507

(il goal porta entusiasmo sugli spalti)

Finalmente si intravedono i primi tre punti e invece ci sarà ancora da aspettare, perchè a due minuti dalla fine il Benevento trova il gol, un cross di Ciciretti dalla destra, Pajac in scivolata mette nel sacco la rete dell’1-1 da pochi passi. I minuti rimasti non bastano alla squadra per portarsi avanti.

Il Latina si porta così a quota due punti, con all’attivo due pareggi e due sconfitte, la vittoria arriverà?

Intanto si torna già in campo con il turno infrasettimanale. Il Latina incontra il Novara, la designazioni arbitrale questa volta sarà giusta?. La squadra di mister Viviani riuscirà a segnare più di un gol, oppure ci dovremmo consolare (solo) con gli eurogol?.

Aspetteremo e vedremo. Intanto festeggiamo questo pareggio, meglio di una sconfitta.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.