Magica Dea, è sempre più Europa!

263

La Dea sbanca agevolmente Palermo col risultato di 1-3: si rimane agganciati all’Inter e continua il sogno europeo!

LA PARTITA

Come al solito, l’Atalanta parte a mille imponendo il proprio gioco e creando tantissime occasioni. Solo nei primi 10 minuti, 3 occasioni da gol nette rispettivamente per Gomez, Petagna e Conti. Proprio quest’ultimo al 19° sblocca la gara con un colpo di testa su cross perfetto di Spinazzola. La Dea continua a spingere, e al 26° il Papu Gomez approfitta di un erroraccio degli avversari in fase di uscita per infilare Posavec nell’angolino con un sinistro radente. A questo punto la Dea ha un piccolo calo di concentrazione (unica nota stonata del match) che porterà al gol di Chochev al 41° (Berisha non esente da colpe nell’occasione).

A inizio ripresa, solo uno squillo del Palermo, ma dopo è di nuovo solo Atalanta, che ricomincia a macinare gioco ed occasioni da gol (traversa di Spinazzola e un paio di buone occasioni per Petagna), fino a trovare il definitivo 1-3 con il colpo di testa in tuffo del neo entrato Cristante su grande assist del solito Gomez. Gol che di fatto chiude la partita.

RECORD IN TRASFERTA

Ennesima grande prestazione dei nostri, che portano a casa la sesta vittoria in campionato in trasferta: record eguagliato. E’ forse questa la chiave della stagione quasi miracolosa della Dea: il rendimento fuori casa. Se a Bergamo qualsiasi avversario ha dovuto sudare per guadagnare almeno un punto anche negli anni passati, quest’anno invece è difficile fermare la Dea anche quando essa gioca fuori casa.

RIFLESSIONE CONCLUSIVA

Continuiamo perciò a rimanere attaccati al treno dell’Europa! Un grosso ‘GRAZIE’ a mister Gasperini, il vero artefice di tutto ciò… A tutti i giocatori, anche (e soprattutto) ai più giovani che danno sempre l’anima per regalare gioie alla tifoseria! Ora 3 punti contro il Crotone, e continuate a farci sognare! ADOS ATALANTA!

FOTO BY EUROSPORT.COM

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.