Mercato Milan: tanti nomi, poca concretezza

264

Dopo Lapadula e probabilmente Arbeloa il mercato Milan non reagisce ai colpi e ai movimenti delle altre squadre. Idee chiare, ma obiettivi lontani!

A cura di Marco Bruschini
Mercato Milan: dopo l’acquisto di Lapadula e l’ imminente acquisto di Alvaro Arbeloa , il mercato del Milan è bloccato dalla cessione di Bacca e dal cambio di proprietà della cordata cinese.
LA DIFESA
La priorità del Milan è l’acquisto di un difensore centrale da affiancare a Romagnoli, i nomi che girano in questi giorni sono quelli del centrale del Villarreal, Musacchio e del parametro zero ex juventino Martin Cáceres.




LE IDEE A CENTROCAMPO
Un altra priorità è garantire un centrocampo di palleggiatori per il gioco di Montella , tantissimi i nomi accostati al milan; in cima alla lista dei desideri c’è Borja Valero ma difficilmente la Fiorentina si priverà del suo centrocampista. Altri nomi caldi sono sempre dalla Fiorentina il cileno Mati Fernandez, Piotr Zielinski in rientro all’Udinese dal prestito all’Empoli e Jose Sosa in rottura col Besiktas. Interessa anche Juan Manuel Cuadrado in uscita dal Chelsea, Galliani sta trattando un prestito con diritto di riscatto fissato a 30 milioni.
IDEA ZAZA
L’ultimo nome che circola con insistenza è Simone Zaza in uscita dalla Juventus dopo l’arrivo di Higuain. Il giocatore ha rifiutato tutte le offerte su tutte Wolsburg e Whest Ham e aspetta una chiamata del Milan. Il prezzo del cartellino si aggira attorno ai 25/30 milioni di euro una cifra che  il Milan non potrebbe sborsare senza il passaggio di proprietà. Non ci resta che attendere per vedere lo sviluppo del mercato del Milan.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.