Mercato Sampdoria: prima ufficialità e due nodi da sciogliere

232

Il mercato è ufficialmente partito. La Sampdoria, come ormai ha abituato da un paio di sessioni di mercato, è tra le società più attive.

Alla cessione di Eramo, al Benevento a titolo definitivo, è corrisposto l’arrivo di Bartosz Bereszyński. Terzino polacco, classe ’92, tutto da scoprire. Ma qualora gli osservatori che portarono Linetty in blucerchiato fossero gli stessi dell’affare-Bereszynski, potremmo ritrovarci un altro prospetto molto interessante.

Sulla destra, uno dei punti deboli della squadra, ci sarà da capire il futuro di Pedro Pereira, per il quale la trattativa col Benfica va avanti sotto traccia. Se il giovane portoghese dovesse, alla fine, restare si potrebbe pensare ad uno spostamento di Sala a centrocampo, suo ruolo naturale.

Gli altri due nodi da sciogliere riguardano i rinnovi di contratto di Torreira e Silvestre, due tra i migliori in questa prima parte di campionato. Entrambe le situazioni appaiono complicate, ma quella più delicata riguarda il centrocampista. Il suo procuratore ha sempre fatto intuire che le possibilità di trasferirsi, già a gennaio, ci sono ma pare tutto legato all’adeguamento del contratto. Per l’argentino, invece, occorrerà capire se si tratta di un problema di ingaggio o di ambizione personale. Se dovesse arrivare una fumata nera, la Sampdoria perderebbe molto in difesa……..

Dal destino di Torreira dipende poi quello di Cigarini. Il poco spazio trovato, a causa dell’esplosione del giovane uruguaiano, potrebbe far pensare ad una sua partenza anticipata. Qualora, invece, fosse Torreira a partire, la Samp avrebbe già il sostituto, esperto ed affidabile.

Resta, infine, da capire se Budimir sarà ceduto, probabilmente in prestito. Sull’attaccante croato pare esserci una concorrenza spietata, sia dalla A che dalla serie cadetta. La pista più calda è quella di Pescara. Con gli abruzzesi, infatti, sembrerebbe esserci in ballo i nomi di Verre e F. Zampano. Due profili coerenti con la politica di mercato blucerchiata.

Colpi di scena, in negativo, non dovrebbe essercene. Ma viste le ultime sessioni, con Ferrero nulla è scontato.

Auguriamoci solo non faccia promesse che non può mantenere.

 

FOTO BY ILSECOLOXIX.IT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.