MILAN, Cine sì o Cine ma? Che cosa Succederà?

248

,21/07/2016 si siamo a metà luglio inoltrato e dopo più di un mese si scoprono i nomi di quelli che dovrebbero essere i capi della cordata cinese. La “Gazzetta dello Sport” per descrivere la situazione in casa MILAN, ieri ha titolato  “Wu Compra”.  Un titolo un po’ ambiguo che da una parte sembra ricordare la cronaca dall’altra i venditori ambulanti. Nonché la società attuale si allontani molto dalla seconda definizione. Il quotidiano sportivo qualche settimana fa aveva titolata “Milan Cine.. Sì” ma il famoso si lo stiamo ancora aspettando. Le firme preliminari continuano a slittare e il mercato è ancora fermo.

Aspettiamo di vendere Bacca per poi prendere Musacchio, Sosa e Zielinski. Almeno, così dicono. Ma perché vendere il giocatore più forte della rosa? E soprattutto perché venderlo quando non hai, al momento, nessuno in grado di colmare il suo vuoto? Lapadula e Matri non valgono nemmeno la metà, insieme, del colombiano. Vangioni è arrivato ma non si sa se rimarrà, Arbeloa dicono sia interessato ma perché prendere un giocatore panchinaro e ormai non più giovincello del Real? Siamo riusciti a toglierci Mexes e Alex abbiamo veramente bisogno dello spagnolo? Nel frattempo la Juve si muove eccome se si muove. Quelli che dovrebbero essere i più forti e magari non avere bisogno del calciomercato hanno già fatto quattro colpi di un certo spessore. E’ la squadra con più appeal e quella che offre le maggiori sicurezze, c’è poco da fare.

Tornando ai rossoneri, c’è da dire che l’arrivo di un allenatore come Montella può solo portare risultati positivi e l’amichevole contro il Bordeaux ha fatto vedere un Suso in condizioni buone a cui sembra che la “cura Genoa” gli abbia fatto bene e speriamo che lo spagnolo possa tornare utile nel corso del campionato. Sul fronte societario staremo a vedere. I

o ho la paura che sia soltanto uno dei tanti spettacolini messi in scena da Berlusconi e compagni, spero vivamente di essere smentito perché non ne posso più di vedere il Milan fuori dalle coppe e la Juve continuare a vincere. Prima si avranno queste firme e prima si potrà sognare. Sperando che non sia un Bee bis. Che fine ha fatto tra l’altro? Dicono si sia fatto risentire dicendo che vorrebbe il 48% ma saranno altre chiacchiere da bar. Ma poi dopo il mercato chi lo farà? Galliani, Gancikoff o qualcun altro? Non si sa. Da qui a un mese, si spera, che tante cose cambino e che venga fatta chiarezza per ora vedo tanto fumo e poco arrosto.

Consigli per gli acquisti? Guardiamo reparto per reparto:

Portieri: Confermato Donnarumma è rientrato Gabriel e c’è anche Diego Lopez che non accetterà il ruolo di riserva. Anche il portiere brasiliano ha bisogno di una squadra in cui mettersi in mostra quindi servirebbero 1 o 2 portieri. Spero non Padelli come qualcuno diceva. Preferirei uno come Sportiello o Consigli anche se il primo dicono sia vicino al Napoli.

Difensori: Acquistato Vangioni si sa dell’interesse per Arbeloa e Musacchio ma non si sa se arriveranno o meno. A parte Abate, Romagnoli e Antonelli, ci sono tanti punti interrogativi. Zapata è infortunato, Paletta è rientrato dal prestito ma rimarra? E De Sciglio dopo il buon Europeo cosa farà? Io prenderei un difensore più giovane dello spagnolo perché di giocatori in là con l’età, panchinari in altre squadre e a parametro zero sono stufo e c’è bisogno di qualcuno su cui puntare.

Centrocampo: Montolivo, Kucka e Bertolacci sono i titolari ma serve di più. Josè Mauri accetterà di fare un altro anno da comprimario? Bonaventura giocherà a centrocampo o in attacco? Sono tutte cose da vedere. In ogni caso il solo Zielinski sembra troppo poco per quanto sia un buon giocatore ma ci serve un centrocampista di un certo spessore (Guardare Pjanic).

Attacco: E’ arrivato Lapadula, sono tornati dai prestiti Matri e Suso ma è ancora troppo poco, soprattutto se partirà Bacca. Luiz Adriano è un buon attaccante ma meno efficace sotto porta e Niang quasi sicuramente giocherà da esterno. Bisogna anche vedere se l’ex Cagliari rimarrà o no.

In ogni reparto comunque servono dei rinforzi. Quindi è ora di sbloccare il mercato per non farci trovare impreparati a inizio stagione. I tifosi attendono con ansia il sì dalla Cina e non ulteriore cine… ma. Perché sono stufi!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.