Milan, dichiarazioni al veleno di Honda

336

 

Nell’aridità dei giorni rossoneri attuali, spuntano oggi, come riportato da Sportmediaset, delle dichiarazioni abbastanza pesanti del giapponese Honda in forza al Milan.

Honda stesso avrebbe dichiarato di non essere affatto soddisfatto dei due anni e mezzo passati in rossonero e del resto come dargli torto? Aggiunge lo stesso Honda, che ad oggi non esiste alcuna certezza in merito alla sua permanenza in rossonero, come del resto ammette che non c’è alcuna certezza in merito al fatto che lo stesso Milan abbia la volontà di trattenere il giocatore.

Premesso che la Juve compra Pjianic, tutti si muovono sul mercato e che noi siamo immobili, perlomeno questa potrebbe essere la prima buona notizia di mercato targata Milan. Honda è una persona schietta, un professionista serio, uno che non le manda a dire e che se parla non lo fa a vanvera, lui è tutto, fuorché un calciatore da Milan. Quindi, non ce ne voglia, ma se veramente se ne andasse dal Milan, potremmo cominciare a credere nella ricostruzione.

Ci sono però delle evidenti difficoltà nella cessione del giapponese, innanzitutto non c’è un solo estimatore, nemmeno all’estero, interessato alle prestazioni sportive di Honda, in secondo luogo il contratto che si porta in tasca è abbastanza oneroso se paragonato ai risultati ottenuti e quindi non sarà facile disfarsi del bidone in questione.

Auguriamoci comunque che qualche sciagurato possa interessarsi e portarcelo via.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.