Milan: Il lavoro di Montella comincia a dare i suoi frutti

244
Photo by youtube.com

Con la solita firma di Bacca e Il calcio di rigore di Mbaye Niang il Milan ottiene una vittoria importantissima contro la Lazio per la corsa a un posto in Europa.

I rossoneri non vincevano due gare di fila da febbraio scorso, inoltre la squadra  di Montella ha chiuso due match con zero gol subiti, dopo un inizio complicato in cui aveva incassato 7 reti tra Torino, Napoli e Udinese.
I numeri di Bacca sono clamorosi. Cinque reti in cinque partite ma soprattutto 23 gol totali in serie A. Se la vittoria contro l’Udinese non doveva mandare all’aria il lavoro fatto da Montella, dopo le vittorie contro Sampdoria e Lazio, la cosa peggiore che potrebbe fare il Milan è montarsi la testa perché c’è una partita difficile a Firenze Domenica Sera.

Gift card 300x250

Il lavoro di Montella comincia a dare i suoi frutti, la difesa inizia ad avere una compattezza. I due terzini, Calabria e De sciglio , titolari contro la Lazio, partecipano molto di più alla fase offensiva , creando una superiorità numerica e quindi gli esterni offensivi, Suso e Niang , sono molto più pericolosi. Proprio da Suso e Niang, si vede il lavoro di Montella, è stato l’unico in questi due anni a scommettere su di loro e questa scommessa sta ripagando perché stanno dando un ottimo contributo nel gioco del Mister.
Nel campionato italiano il Milan ha una delle squadre più giovani, contro la Lazio, 24 anni di media e addirittura sono scesi in campo 8 giocatori sotto i 24 anni.Non solo la media età è molto bassa ma tra le fila rossonere gioca sempre uno zoccolo di 7/8 elementi italiani. Vincenzo Montella ha le qualità per portare avanti questo progetto di giovani italiani E’ evidente che a questa squadra servono rinforzi importanti sul mercato di gennaio e nella prossima estate, ma una base da cui ripartire c’è.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.