MotoGP – Corsa pazza a Brno, Crutchlow imperatore delle Michelin

261
Motomondiale

Brno (CZE) – Ennesima (e mai banale) corsa bagnata per il Motomondiale che vede partire dalla pole position un incredibile Marc Marquez. Sabato durante le qualifiche (sull’asciutto) ha dimostrato veramente che c’è un motivo se è leader nel Mondiale con un giro veloce in mezzo al traffico pazzesco. Al suo fianco Jorge Lorenzo, completa la prima fila Andrea Iannone, 6a casella per Valentino Rossi. La pista è parecchio bagnata a causa della pioggia caduta per tutta la mattina, ma la previsione è di un finale di gara asciutto. Tutti i piloti optano per entrambe le gomme da pioggia morbide tranne i due piloti Yamaha che decidono di montare la dura al posteriore e Cal Crutchlow (10° in griglia) che non ama le mezze misure e monta entrambe le hard. Nella prima parte di gara sono le Ducati a fare da lepre, con Iannone, Dovizioso, Redding e Barbera a guidare il gruppo, mentre le Yamaha sembrano non avere azzeccato la strategia, viaggiando 3 secondi più lente dei primi e perdendo moltissime posizioni. Guardingo Marquez resta in 5a posizione senza stressare le sue Michelin soft. Poi la pista inizia leggermente ad asciugarsi ed i piloti con la mescola morbida iniziano ad accusare i primi problemi, primo degli sventurati è Andrea Dovizioso che vede sfumare l’ennesimo buon risultato. Crutchlow e Rossi iniziano un’entusiasmante rimonta dal centro del gruppo, l’inglese imprendibile anche per il Dottore oggi andrà a vincere il suo primo Gran Premio in MotoGp. Seconda posizione per Rossi che sorpassa Lorenzo in classifica generale, terzo Marquez che con una corsa intelligente riesce a limitare i danni e perde solo 4 punti da Valentino. Sfortunato e inguardabile, come sempre sul bagnato, il doppiato Lorenzo che oggi ha la scusante di un problema alla gomma anteriore, ma complessivamente la sua guida sul bagnato non è sufficiente. Prossimo appuntamento il 4 settembre in Gran Bretagna, nella terra di Crutchlow, in genere zona umida…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.