MotoGp – In Qatar è spettacolo puro

313
Prima prova del Motomondiale. In Qatar tutti sono sorpresi dalla pioggia, In difficoltà Lorenzo, bene Rossi e Dovizioso, vince Vinales

Losail (QAT) – La pioggia ha creato parecchi disagi, già da sabato, annullando di fatto le qualifiche e consegnando al primo gran premio della stagione una griglia di partenza a dir poco inedita, con l’ordine di partenza delle ultime prove libere.

Pioggia che ha tenuto col fiato sospeso gli addetti ai lavori anche ieri prima della partenza (poi posticipata di 30 minuti, ndr). Il problema era principalmente nella curva 14, allagata rispetto al resto del circuito.

La DORNA ha fatto sapere che nei prossimi mesi sono previsti lavori per migliorare il drenaggio del circuito in caso di pioggia. Ebbene si, anche a Losail potrebbe piovere!

La gara ha regalato come sempre emozioni uniche e sorpassi al limite. A vincere è Vinales, che riesce a mettere tutti in fila dopo aver lottato parecchio, soprattutto con Dovizioso, ottimo secondo. Terzo posto a ridosso dei primi per un rigenerato Valentino Rossi. Grande prova per il campione di Tavullia che partiva dalla 10a casella. Quarta e quinta le due Honda, rispettivamente con Marquez e Pedrosa. Cadute per Zarco (mentre era in testa O.O), Crutchlow e Iannone. Male, malissimo Lorenzo, mai a suo agio con la Desmosedici, 12° in griglia, parte benino ma dopo l’escursione fuori pista nelle prime curve non riesce mai a trovare il ritmo gara. Sarà 12° anche al traguardo con oltre 20 secondi di ritardo.

Sarà un Mondiale serratissimo, tanti i protagonisti e tutti con moto molto competitive. Vedremo se sarà l’esperienza o la sfrontatezza dei giovani ad avere la meglio. Per ora il gruppo di mischia viaggia compatto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.