MotoGp – Rossi disastro a Le Mans, ma segnale forte!

272
In Francia Rossi corre la sua migliore gara della stagione, ma in duello con Vinales all’ultimo giro cade e regala punti importanti. Ma non tutto è perduto.

Le Mans (FRA) – Amici di Destrosecco, follower di #DestroMotori e appassionati di MotoGp ben ritrovati.
Sappiamo tutti come è andata ieri, mi limito quindi ad una breve considerazione.

Escludendo l’ultimo giro, la gara di Le Mans di Rossi è stata una gara perfetta.
Con i se e con i ma non si è mai andati da nessuna parte, Valentino ci ha provato fino alla fine e gli va dato merito. Ci ha provato perché era importante dare un segnale forte al suo compagno di box. Ci ha provato perché sarebbe stato bello arrivare al Mugello da leader del Mondiale. Ci ha provato perché era finalmente a suo agio sulla M1. Ci ha provato semplicemente perché è Valentino Rossi.
Non provarci sarebbe stato come accettare la sconfitta. Accettare la superiorità di Vinales. L’orgoglio e l’ego di un campione è il motore che lo fa andare veloce in pista. Non provarci sarebbe stata probabilmente la fine del sogno iridato. I tanti punti persi non sono così importanti come il morale e la convinzione che lo accompagneranno nelle prossime gare.

Ogni appassionato di MotoGp può solo dire: “Provaci ancora Vale, provaci ancora!”

LA CLASSIFICA MONDIALE:
Vinales 85, Pedrosa 68, Rossi 62, Marquez 58, Zarco 55, Dovizioso 54, Crutchlow 40, Lorenzo 38, Folger 38, Miller 29.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.