Napoli: Prosegue la corsa Champions

273

Sabato tranquillo per il Napoli che domina per tutta la partita un Cagliari in piena vacanza e regala un pomeriggio quasi perfetto ai tifosi, quasi per il fatto che all’ultimo minuto si è preso un gol evitabile.

In quel gol subito da Farias a tempo scaduto c’è un Napoli diverso: c’è la rabbia di Reina per non aver chiuso la partita immune, c’è la rabbia di Sarri per l’ennesimo calo di concentrazione di Hysaj e che dove alla fine del primo tempo richiamava i giocatori per non aver chiuso subito la partita quando per un tempo il Cagliari non ha visto palla.

Questa volta c’è un Napoli che vuole diventare grande e che vuole pensare seriamente a vincere qualcosa e iniziare a raccogliere i frutti di un lavoro iniziato due anni fa tra le lacrime di una qualificazione Champions persa e di una squadra che ormai aveva smarrito la sua retta via. Se guardiamo come venivano giudicati fino a due anni fa Jorginho, Koulibaly e Albiol, nessuno avrebbe scommesso che ci sarebbe stata una crescita così esponenziale da parte di questi calciatori e un Napoli così forte.

Il punto esclamativo è stato messo sul 3-0 quando il Napoli con cinque giocatori sulle retrovie si divertivano a passarsi il pallone ad un solo tocco e ad una velocità supersonica strappando gli applausi dei tifosi che hanno incoronato con uno striscione Sarri considerandolo da pallone d’oro. Mertens e Insigne sono le punte di diamante di questo gioco spettacolare in cui il primo a trent’anni compiuti ha avuto la capacità di segnare ventiquattro reti invecchiando bene come fa un ottimo vino, mentre il secondo sta ripetendo in Serie A le gesta del biennio zemaniano.

La corsa al secondo posto si fa sempre più serrata, la Roma non molla e supera l’ostacolo Milan, domenica ce ne un altro contro i bianconeri che faranno di tutto per chiudere la pratica campionato e il Napoli dovrà essere pronto ad approfittarne.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.