Napoli: Una vittoria da grande squadra

229
SSC Napoli's forward Jose' Callejon (L) celebrates after scoring the 1-0 goal lead during Italy's Cup quarter finals between SSc Napoli and ACF Fiorentina at San Paolo stadium in Naples, 24 January 2017. ANSA / CIRO FUSCO

La prima sfida dei quarti di finale tra Napoli e Fiorentina va alla squadra azzurra che si impone per 1-0. La gara è stata combattutissima dove nel primo tempo ci sono state occasioni da una parte all’altra. Prima il colpo di testa di Astori e poi l’incrocio dei pali di Insigne su punizione portano la partita sulla fine della prima frazione di gioco in perfetto equilibrio che viene rotto solo dal colpo di testa di Callejon con il risultato che non cambierà più.

In questo mese di Gennaio che sta per terminare abbiamo visto un Napoli completamente diverso rispetto ai mesi precedenti: la squadra non bada più a giocare soltanto bene, adesso sta pian piano imparando ad essere più pragmatica e pronta a colpire nel momento giusto. Contro una Fiorentina agguerrita che non ha mollato fino all’ultimo minuto e le due espulsioni di Hysaj e Maxi Oliveira testimoniano una gara dove l’estestica doveva essere messa un po’ da parte badando più alla sostanza. Reina finalmente torna ad essere decisivo con un paio di parata salva risultato, Insigne finalmente ha uno stato di forma brillante e tutto il centrocampo ha svolto bene il proprio lavoro.

Finalmente il Napoli non ha subito gol mostrando solidità e concentrazione al massimo. Dove questa squadra può arrivare lo scopriremo nelle prossime gare, l’unica certezza è che questa squadra se la può giocare contro tutti mostrandosi bella in certi casi e cinica in altre circostanze. Adesso arriva il Palermo quasi spacciato alla retrocessione, una delle classiche partite trappola dove basta prendere sottogamba l’avversario e avere la presunzione di specchiarsi troppo con la conseguenza di commettere gli stessi errori visti contro il Milan dove hanno messo un po’ di apprensione gli uomini di Sarri contro una squadra che non era affatto irresistibile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.