Nations League maschile: A Modena l’ultimo sforzo, ce la faranno?

300

Nations League Maschile: I ragazzi di coach Blengini sono tornati in Italia, dopo un giorno di riposo per stare con la famiglia ( servirà?) sono tornati in palestra ad allenarsi per le sfide nel weekend, contro le corazzate, Francia, Russia e Usa.

Non sarà una passeggiata, ma visto il non bellissimo percorso fin qui, i nostri ragazzi sono costretti a vincere tutte e tre le gare, lasciando pochissimi set agli avversari, e sperare in un passo falso di Polonia e Serbia.

Dalla nostra abbiamo che giocheremo a Modena, a casa nostra, nel tempio del volley che sarà gremito, prontissimo per tifare i nostri ragazzi.

Peccato per le partite perse contro squadre non proprio temibili, nei 12 incontri disputati, pesano come un macigno le sconfitte contro l’Australia (1-3), il Giappone (2-3), l’Argentina (0-3) e il Canada (1-3)

Blengini per questo ultimo weekend convoca di nuovo Zaytsev ,tenuto a riposo in questi ultimi weekend, mentre Juantorena rimane a riposo.

Torna anche Massimo Colaci, rientra anche Giannelli che, però, è ancora da valutare per l’infortunio al ginocchio.

Al gruppo si è aggregato anche Oleg Antonov, che però non è convocato, che sta proseguendo il suo lavoro di riabilitazione dopo l’infortunio al ginocchio destro (lieve lesione del tendine rotuleo destro) subito in Argentina.

Le convocazioni:

Palleggiatori: Simone Giannelli, Michele Baranowicz

Centrali: Simone Anzani, Daniele Mazzone, Enrico Cester, Davide Candellaro

Schiacciatori: Filippo Lanza, Luigi Randazzo, Gabriele Maruotti, Simone Parodi, Gabriele Nelli, Ivan Zaytsev.

Liberi: Massimo Colaci, Salvatore Rossini

La classifica:

L’Italia occupa il settimo posto con 7 vittorie, con 7 match vinti, una vittoria in più per Brasile, Polonia e Serbia, mentre le avversarie che affronteremo (Francia, USA e Russia), sono già sicure di partecipare alla Final Six di Nations League in Francia.

Che ci faranno un regalino?

Il palinsesto:

Tutte le partite saranno trasmesse su Rai Sport in diretta.

Italia, Francia, Russia, Stati Uniti
22/06 Usa – Francia (17:30); Italia – Russia (20:30)
23/06 Usa – Russia (17:30); Italia – Francia (20:30)
24/06 Francia – Russia (17:30); Italia – Usa (20:30)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.