Nella bolgia di Marassi spiccano due biondi chiacchierati: Dzeko e Orsato!

270
Dzeko Roma

Nel recupero di campionato, la Roma pareggia a Marassi una partita incartata malamente dall’ennesimo errore arbitrale dell’arbitro Orsato! Merito di Dzeko e del baby esordiente Antonucci!

DZEKO PROTAGONISTA! Il biondo attaccante al centro delle notizie dei giornali, da gran professionista, anziché preservarsi integro per una sua potenziale cessione, è entrato in campo e ha giocato tutta la partita. Di Francesco lo ha spedito in campo anche per esigenze di rosa ristretta. Infatti mancavano Perotti ed El Sharaawy e con Defrel di nuovo disponibile dopo 2 mesi gli attaccanti erano pochi e quindi è stato utilizzato. Però la scelta del mister si è rivelata positiva e il gol allo scadere, ha scacciato i fantasmi di un’ennesima sconfitta, tra l’altro immeritata. Decisivo l’ingresso del piccolo Antonucci, classe 1999, che dopo aver sfiorato il gol, ha pennellato un cross perfetto per il pareggio. Bravissimo!

MA CHE NE SARA’ DI EDIN? Non si sa. Attualmente non c’è ancora intesa tra il Chelsea e il giocatore e mentre stanno trattando i dettagli, passerà ancora del tempo e chissà? Forse potrebbe anche saltare tutta la trattativa.  In fondo lui, vuole restare a Roma perché si trova bene. Ha comprato casa da poco, giocherà l’ottavo di Champions mentre coi Blues non potrà. Non potrà neanche lottare per il titolo visto che il Manchester City è avanti anni luce. Comunque pare che il Chelsea, stia valutando anche Giroud dell’Arsenal in alternativa.

ORSATO SEMPRE LUI!: il biondo arbitro ha confermato la tradizione di fare sempre errori gravi quando arbitra la Roma. Ci negò la VAR contro Inter. Contro il Sassuolo, ci annullò due gol. Vide il centimetro di fuorigioco di Dzeko e il blocco di Under nel gol di Florenzi…Però a Genova, non ha visto il blocco di Ferrari su Strootman. E domenica non ha visto il mezzo metro di fuorigioco di Mertens in Atalanta – Napoli. Insomma…vede bene solo quello che gli pare! L’errore grave è stato proprio quello di non aver voluto dar retta al suo assistente guardalinee. Che era anche meglio piazzato. Orsato ha smanacciato come per dire ” gioca! ho visto tutto io!”  E poi c’è stato il rigore…dopo quasi 4 minuti dall’azione del fallo!
Solo contro di noi succedono ste cose!

SEMrush

Domenica si rigiocherà sempre contro la Sampdoria.

Che dite? Sarà ora di tornare a sentire l’inno ” Grazie Roma” allo stadio, che mettono sempre dopo una vittoria??

Dzeko: ultimo gol in giallorosso?

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.