Occhio d’aquila – I giovani della Lazio fanno sognare! E domani è di nuovo Serie A

237

Una squadra gagliarda, tosta e combattiva. Il “cuore Toro” lo ha messo in campo la Lazio. I giovani biancocelesti hanno illuminato un grigio pomeriggio al Comunale, ringraziando Inzaghi per la fiducia ricevuta. Non solo Murgia, la pletora di baldi giovani in rampa di lancio in casa laziale è pronta a stupire:  alcuni sono aggregati in prima squadra, altri in prestito e un paio stanno ancora facendo meraviglie nel campionato Primavera. Di contorno a tutto questo c’è la partita contro il Torino, diretta concorrente per un posto in Europa. Due a due il risultato finale, agguantato dai granata grazie al rigore nel finale di Ljiaic, su fallo di mano (dubbio) di Parolo.

Inzaghi – Arrivato nella baraonda post Bielsa, ha raccolto le ceneri umorali di un gruppo senza guida e lo sta dirigendo con fermezza. Molti (compreso il sottoscritto) erano piuttosto scettici circa la scelta di Lotito, puntare su un allenatore come Inzaghi dopo il ribaltone estivo. Sembrava l’ennesima stagione senza né capo né coda, ma il mister Piacentino sta smentendo tutti. Interessante il suo lavoro con i ragazzi aggregati dalla Primavera. Speriamo che ci sia un seguito.

Gift card 300x250

Murgia e Cataldi – Secondo spezzone di gara in A per lui, bagnato dal gol del momentaneo sorpasso. Staffilata di testa alle spalle dell’incolpevole Hart, su suggerimento di un ritrovato Felipe Anderson. Di ruolo Regista di centrocampo, il classe ’96 ha mostrato su tutte personalità. Non è facile entrare in campo e correre con sicurezza come ha fatto lui. Una menzione anche per Danilo. Alcuni lo hanno criticato, soprattutto lo scorso anno, per le prestazioni altalenanti. Niente di più sbagliato: ad avercene di laziali in squadra, giovani e che danno tutto per i propri colori. Riportare spirito d’appartenenza all’interno della Lazio è una priorità assoluta e i nostri ragazzi vanno protetti e incoraggiati.

 

 

 

Foto Lazio Channel

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.