Olimpiadi: Del Potro fa piangere Djokovic mentre l’Italia sorride

227
Photo by sudimfo.be

Olimpiadi: Il numero 1 del Mondo cede, in due set, all’argentino Del Potro. Bene gli italiani Fognini, Lorenzi e la coppia Seppi/Fognini.

Olimpiadi: Dopo due tiebreak Nole si è dovuto arrendere all’argentino Del Potro dopo due ore e mezza di gara intensissima, giocata su grandi ritmi e con dei colpi da veri campioni. Talmente sentita e intesa che alla fine dell’incotro, i due, si sono abbracciati e sono scoppiati in lacrime, chi per la gioia e incredulità di aver battuto il più forte, chi per la delusione di vedersi sfumare (ancora una volta) il sogno di una medaglia olimpica da conquistare come ultimo trofeo di una carriera straordinaria.

Vittoriosi, invece, gli altri due favoriti per l’oro. Nadal e Murray passano il turno in maniera abbastanza agevole con le vittorie, rispettivamente, su Delbonis (6-2 6-1) e Trocki (6-3 6-2). L’incognita per lo spagnolo era il vedere in che stato di forma fosse dopo l’infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi da Maggio. Il rodaggio è stato positivo e ora senza Djokovic può seriamente ambire al podio. Murray è sembrato parecchio in forma e anche lui si candida per un posto nel medagliere olimpico.

Gli altri nomi importanti: Ferrer si impone su Istomin (6-2 6-1), Fognini vince di rimonta contro Burgos (2-6 7-6 6-0), lo stesso capita a Lorenzi che, sotto di un set, recupera e supera il suo avversario (Y.Lu) 3-6 6-3 6-4. L’unico italiano che esce sconfitto da questo turno e Fabbiano che perde contro il brasiliano Dutra Silva 7-6 6-1, uscendo dalla competizione olimpica.

Il doppio azzurro: La coppia Fognini-Seppi vince contro gli ucraini Marchenko-Molchanov con il punteggio di 6-4 6-3. Partita senza particolari preoccupazioni, vinta in scioltezza forti dell’affiatamento che i due stanno trovando. Ora agli Ottavi dovranno affrontare la coppia vincente tra i fratelli Murray o i brasiliani Bellucci-Ba.

TABELLONE SINGOLARE FEMMINILE

Serena Williams ha battuto con facilita la Gabrilova in due set (6-4 6-2). Molto facile anche per la Muguruza, sbarazzarsi della Mitu con un doppio 6-2. Tutto tremendamente semplice anche per la Kerber che vince 6-3 7-5 contro Duque Marino.

Domani proseguiremo con il racconto di questa bella e sorprendente Olimpiade.

 

Leggi anche….Tennis: Le cinesi fanno furore

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.