Parma – Esonero ad un passo

278
La partita del rilancio si è rivelata la partita peggiore dell’era d’Aversa. I tifosi chiedono la testa del mister, la società prende tempo.

Empoli – Parma 4-0

La partita di Empoli doveva essere quella della svolta per il Parma, per i giocatori e per mister d’Aversa, anche a posteriori del ritiro punitivo della settimana in corso. Effettivamente la svolta c’è stata: la squadra non era mai stata impresentabile come oggi.

Dopo i primi minuti incoraggianti i crociati sono stati sempre in balia dei padroni di casa. Errori difensivi imbarazzanti e poco movimento senza palla (marchio di fabbrica di questa squadra) hanno confezionato un’imbarcata in terra toscana che non deve e non può passare impunita.

SEMrush

Le colpe vanno ovviamente suddivise tra giocatori e staff tecnico, ma purtroppo per d’Aversa, non si possono cacciare 10/15 giocatori. Soluzione logica, vista la striscia di risultati non all’altezza delle aspettative, l’esonero del mister.

Non è assolutamente detto che sia la soluzione ai problemi del Parma, anzi, ma qualcosa di drastico bisogna assolutamente fare, visto che richiami e ritiri non sono serviti assolutamente a niente. Figure come quella di oggi non sono tollerabili per una piazza come Parma.

La classifica inizia ad essere problematica, i crociati stanno, giornata dopo giornata, scendendo verticalmente dalla comfort zone play-off.

La Società sta valutando in queste ore la decisione da prendere. Se ha bisogno di qualche consiglio basta leggere i commenti dei tifosi sulla sua pagina ufficiale.

LA CLASSIFICA:

Potrebbe interessarti: PARMA – IL NOSTRO URLO DISPERATO: “ESONERATELO!”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.