Parma – Ma che figura contro il Padova!!!

292
Parma Calcio 1913

Parma – Padova 1-4

Negli ultimi anni, che io ricordi, solo i 7 gol presi a Torino dalla Juve sono stati una figura meschina peggio di quella di ieri. Perché scrivo figura meschina? Perché se scrivevo figura di merda probabilmente la redazione mi avrebbe censurato l’articolo!

Dalla rinascita del Parma Calcio comunque la peggior figura in assoluto, su questo non ci piove.

Non sono qui a puntare il dito su una figura in particolare, non sono né un allenatore, né esperto di psicologia dei giocatori, né stratega di mercato. Sono qui per cercare di fare il punto su questa squadra che, nonostante le rassicurazioni della dirigenza (?), continua a non essere all’altezza degli obbiettivi stagionali.

Apolloni capo espiatorio: l’allenatore, si sa, è il primo a finire sulla graticola quando la squadra non gira a dovere. L’esperienza in Lega Pro conta molto più del blasone e delle idee che si possono avere, è Apolloni stesso ad affermare che in campo la squadra non riesce a mettere in pratica ciò che si studia e si prova durante la settimana. Si continua a lavorare, certo, ma siamo sicuri che si stia lavorando nella direzione giusta? Qualche domanda inizio a porgermela.

Questo era il titolo sul “Corriere dello Sport” alla vigilia di Parma-Padova:

dichiarazioni-apolloni

Il miglior Parma??? Quello di ieri? Forse effettivamente fino al gol di Calaiò è stato un Parma discreto, ma alla prima difficoltà la squadra è andata in bambola e non ha più saputo reagire, anzi nella foga ha concesso al Padova le occasioni per la goleada. Comunque ieri Apolloni non ha avuto grosse colpe.

Fattore Tardini: io non ci credo, non voglio credere che il grande pubblico del Tardini possa essere un problema per la squadra. Dai, non si è mai sentito che tanto pubblico possa mettere in ansia da prestazione una squadra. Sono professionisti, il pubblico e l’incitamento deve caricarli, non impaurirli. Stiamo scherzando?

La rosa: qui potrei scrivere un’enciclopedia. Siamo sicuri che questa rosa sia in grado di giocarsi il primo posto in Lega Pro? E’ una rosa bilanciata nei reparti e nei ruoli? Il mix tra giocatori “di categoria superiore” e quelli esperti di Lega Pro è fatto come Dio comanda o un po’ a casaccio? Senza fare nomi secondo me in rosa ci sono almeno 4 giocatori inutili (non ho detto scarsi) per il gioco del Parma. 4 pedine che andrebbero sostituite a gennaio, aggiungendo l’arrivo del famoso, invocato, divinizzato, centrocampista salvatore della patria e dell’intero Ducato. Neanche fosse Pirlo…

Lo staff tecnico: mi concentro su Minotti perché è la figura più comunicativa, quello che volente o nolente ci mette la faccia quasi sempre. Le dichiarazioni di ieri non si possono sentire. Lorenzo proprio NO! Con un Tardini amareggiato e deluso (leggi incazzato nero!) ti presenti in conferenza stampa e dici che è stato un errore di percorso? Che hai visto cose buone? Che vedi la qualità della squadra? I casi sono due: o hai visto un’altra partita, o vuoi prenderti gioco di noi. Siate tutti quanti più sinceri con i tifosi e con voi stessi (Scala e Galassi compresi), è semplice, la squadra non va come dovrebbe, state lavorando con tutte le forze ma i risultati ancora non si vedono. Arriveranno? Non arriveranno? Non lo sappiamo. Questo continuo arrampicarsi sugli specchi sta diventando ridicolo.

In conclusione non c’è troppo da stare allegri, già la partita della scorsa giornata aveva lanciato più di qualche campanello d’allarme, quella di ieri ha acceso “l’allerta 4” in una scala di 5. A meno di un mese dal derby a Parma è notte fonda. A Collecchio si continua a lavorare, non sono convinto nella direzione giusta, ma bisogna accendere la luce subito, sabato ad Ancona alle 16,30 bisogna vendere cara la pelle, proviamo a portare a Parma 3 punti, e che il ciel ci aiuti!

LA CLASSIFICA PROVVISORIA:

class14giornata

parma-tifosi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.