Parma – Il Gubbio morde ma il Parma c’è, eccome!

224
Parma Calcio 1913

Parma – Gubbio 3-1

[Gli highlights della partita]

Finalmente il Parma! Il nostro Parma, il Parma che vogliamo.

I crociati ieri hanno dimostrato di essere sul pezzo, sia con la testa che con il fisico. La prestazione di ieri, se troverà continuità anche nelle prossime giornate, potrebbe essere (finalmente) quella della svolta. I ragazzi di Apolloni hanno smesso i panni della squadra insicura, senza idee e senza gioco e indossato quelli crociati originali. Carattere, grinta, gioco di squadra e voglia assoluta di fare risultato. Magari concedendo qualcosa all’avversario, ma mantenendo sempre sotto controllo la partita. Avversario ostico e mai rinunciatario, il Gubbio in trasferta è una scheggia impazzita che ha fatto e farà sudare qualsiasi squadra, lo dimostrano i 13 punti su 19 conquistati lontano dal “Barbetti”.

Nel primo tempo il Gubbio trova coraggio grazie ad un gol abbastanza casuale, contropiede ben orchestrato certo, ma il rimpallo fortunoso ha tagliato fuori tutta la difesa crociata. Fortunatamente ci pensa Burzigotti a ristabilire la parità con il più classico degli autogol.

Nel secondo tempo scende in campo un Parma trasformato, cinico e spietato, passano 2 minuti e Calaiò porta in vantaggio i crociati, altri 3 minuti e Nocciolini fissa il risultato sul 3 a 1.

Uno-due micidiale che avrebbe tagliato le gambe a qualsiasi squadra, ma il Gubbio non si rassegna e ci prova fino alla fine, strappando gli applausi del proprio pubblico.

Nel Parma ha finalmente funzionato il gioco di squadra, ma grande è stata la giornata di Nocciolini e Corapi che ieri hanno fatto la differenza. Ottimo anche il rientro dal primo minuto di Mazzocchi, autore di un curioso siparietto a fine gara con l’addetto stampa del Parma.  [guarda video]

Attendiamo con “moderato disinteresse” il posticipo tra Reggiana e Sambenedettese, una delle due o entrambe perderanno punti, mentre noi, anche se solo per qualche ora, abbiamo gustato il sapore della vetta. Non conta essere primi a novembre, ma conta essere nel gruppo buono, e noi ci siamo alla grande.

Prossima partita, scongiurando un eventuale rinvio per attività sismiche, Maceratese-Parma, sabato alle ore 20,30.

LA CLASSIFICA:

class12giornata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.