Parma – La gatta, la perla e la rabbia

250
A Frosinone il Parma è punito dagli episodi. I ciociari raddoppiano con un eurogoal di Ciano su punizione. Bella reazione dei ducali nel secondo tempo, ma non basta

Frosinone – Parma 2-1

Ci sono partite che nascono male, un episodio può pesare come un macigno sulla prestazione per l’intera partita. E’ il caso di Frosinone-Parma, quel pallone sfuggito dalle mani di Frattali ad inizio partita è stato come un calcio nello stomaco per i ragazzi di d’Aversa, che per tutto il primo tempo non sono riusciti ad assimilare. Anzi, è il Frosinone a piazzare un gancio sinistro, quello del possibile k.o. (bellissima la punizione di Ciano all’incrocio al 26′ minuto).

Il Parma si risveglia dieci minuti dopo, grazie all’autorete di Maiello.

SEMrush

Nel secondo tempo entra in campo un Parma diverso, aggressivo, veloce e ordinato, con tutta la voglia di raddrizzare la gara. D’Aversa le prova un po’ tutte, cambia anche modulo un paio di volte, finendo addirittura il match con quattro attaccanti in campo. Ma il Frosinone regge, grazie anche ad un paio di interventi notevoli di Bardi.

I crociati perdono la partita, ma non certo la credibilità. C’è un po’ di rabbia per l’occasione mancata, ma è un Parma convinto dei propri mezzi e delle proprie qualità, consapevole dei propri limiti della rosa.

Calaiò sta facendo veramente gli straordinari e gli va dato merito, farlo rifiatare sarebbe cosa opportuna, ma al momento un’alternativa non c’è.

Domenica il Parma giocherà a Cittadella e sarà la classica partita che misurerà lo stato di forma dei Crociati. Servirà ripartire con lo spirito del secondo tempo di Frosinone. La classifica è sempre cortissima e questo Parma ha le potenzialità per vincere con chiunque.

LA CLASSIFICA PROVVISORIA:

Potrebbe interessarti: PARMA – ATTENTI AI LUPI? DI GAUDIO E INSIGNE DICONO DI NO!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.