Parma – Mercato, si lavora in silenzio

258
La curva Nord "Matteo Bagnaresi" di Parma

Sono giorni di silenzi e bocche cucite a Parma, il mercato per i ducali si aprirà dal 1 luglio, giorno in cui la società emiliana farà effettivamente parte del campionato di Lega Pro. Tra nuovi innesti, riconferme e addii di sicuro per il momento c’è solo la conferma di Capitan Lucarelli, il numero 6 crociato farà sicuramente parte del progetto anche per la stagione 2016/17, sarà la sua nona stagione a Parma, la prima in Lega Pro dopo avere calcato i campi di A, B e D. Ieri il punto sulla situazione lo hanno fatto Lorenzo Minotti, Luca Carra e il presidentissimo Nevio Scala, riunione necessaria per fare convergere gli obbiettivi di mercato alle richieste della società e dell’allenatore. Le trattative avviate sono tantissime, sui giornali abbiamo letto decine di nomi più o meno conosciuti, Cacia, GilardinoAntenucci e Dellafiore su tutti, ogni giorno gli scenari cambiano radicalmente, si spazia da giocatori molto maturi di serie A o B al giovane promettente di Lega Pro, dal talentuoso “primavera” che non trova spazio in serie A al bomber di categoria che garantisce 20 gol a stagione. Di una cosa siamo certi, le firme sul contratto ancora non ci sono, ma alcune importanti trattative sono praticamente già concluse. Bocche cucite, noi tifosi romantici continuiamo a sognare un grande Parma, fino al 1 luglio non possiamo fare altro poi, che siano nomi importanti o emergenti sconosciuti, sarà solo il campo ad emettere il suo verdetto. L’obbiettivo è conquistare la serie B e non restare impantanati in Lega Pro. Tutto il resto è relativo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.