Parma – Il naufragar non è dolce in questo mare

232
Parma Calcio 1913
Il Parma muove la classifica, ma ahimè verso il basso. Le punte crociate sprecano troppo e il Fano con un rigore sbanca il Tardini.

Parma – Fano 0-1

E’ vero. Non è affatto un momento facile, che strano, e quando mai lo è? Il Venezia ha salutato la banda e se n’è andato, il Padova ci ha superati e i nostri baldi (!) crociati sembrano plafonati in un loop di prestazioni/convinzione/risultati inspiegabilmente negativo. La spinta che il derby di dicembre ci aveva dato è andata via via scemando, gli innesti di gennaio stanno faticando a dare quel qualcosa in più per il quale erano stati acquistati. Il tifoso parmigiano è, tra l’altro, molto esigente e alla terza partita storta non le manda certo a dire.

Io ieri onestamente ho visto una partita molto diversa dai due pareggi precedenti (contro Forlì e Mantova, ndr). Solito gioco sotto ritmo certo, ma i ragazzi ci hanno provato in tutti i modi e le occasioni da gol clamorose (leggi gol mangiati) sono state 4 e almeno 10 azioni pericolose. E’ mancata la lucidità sotto porta.

La squadra mostra segni di scoramento, ed è umano pensare che dopo l’entusiasmante rincorsa al Venezia il morale possa essere in picchiata avendo conquistato la miseria di 2 punti in 3 partite. Ma non si può e non si deve assolutamente gettare tutto alle ortiche, la stagione è ancora lunga e molto può ancora succedere. A patto che tutto l’ambiente remi nella stessa direzione. Società, giocatori, staff e sopratutto noi tifosi. Perché abbiamo dato tanto, daremo ancora di più, ma pretendiamo anche di più, che non vuol dire vincere il campionato, ma semplicemente provare in tutti i modi e con tutte le forze a raggiungere la promozione. Il secondo posto è la posizione che più ci appartiene ed è importantissimo andarla a riprendere. Per il morale, per i vantaggi nei play off, per una questione di orgoglio.

E’ dunque il momento, se ci sono, di tirar fuori gli attributi.

LA CLASSIFICA PROVVISORIA:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.