Parma – Progressi: nasce, cresce, corre…

260
Buona partita dei ragazzi di d’Aversa contro il Novara. Finalmente tornano i tre punti e un po’ di serenità nell’ambiente crociato.

Parma – Novara 3-0

Sul “nasce” e “cresce” non ci sono dubbi, sul “corre” abbiamo ancora ciclopici margini di miglioramento.

Non c’è dubbio, contro il Novara è andata di lusso. San palo ha salvato Frattali nel primo tempo, poi le qualità individuali (e gli errori degli avversari, ndr) sono venute fuori, mettendo nella giusta carreggiata una partita che poteva prendere, ancora una volta, una brutta piega.

SEMrush

Si è visto finalmente Gazzola in campo, un terzino che gioca terzino. Cosa rara di questi tempi a Parma. Una cosa sorprendente, riesce a fare entrambe le fasi senza andare in confusione. Ci voleva tanto? Che lavor! Con lui finalmente la difesa può considerarsi completa.

Mi auguro che ora d’Aversa non si scordi di “PM7” Mazzocchi, l’esterno più veloce che ha in rosa. Qualche partita nel suo ruolo naturale credo che la meriti, eccome.

Altra nota positiva di sabato: Siligardi. Respira… e si muove! Nulla di che, intendiamoci bene, ma in generale la sua partita è stata migliore di quella di Insigne a Cremona. Prevedo una corsia destra affollata con l’imminente rientro di Ciciretti.

Quindi questo Parma ci è piaciuto? E’ sulla strada giusta?

Mah. Se si analizza esclusivamente il primo tempo direi che i problemi sono ancora evidenti. Con la superiorità numerica è sempre difficile giudicare. Sicuramente si sono viste cose positive rispetto a Cremona, ma mi piacerebbe vedere continuità (almeno di gioco) a Brescia sabato prossimo.

Vedremo Da Cruz? Probabile. Vedremo Ciciretti? Difficile.

L’importante è vedere gente che lotta e che suda la maglia crociata!

Perché noi siamo tifosi semplici: vediamo una maglia crociata, tifiamo e urliamo per lei.

LA CLASSIFICA:

POTREBBE INTERESSARTI: PARMA – MAL DI GOL INVERNALE, PRESCRITTO LO SCIROPPO CICIRETTI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.