Pescara: Oddo porta il gioco, ora i giocatori

227
Caprari, una delle scommesse vinte da Oddo
Caprari, una delle scommesse vinte da Oddo

Oddo ha superato alla grande ll test di debutto contro Sarri. Se al tecnico del Napoli viene riconosciuta una bravura tattica fuori dall’ordinario (a ragione), si può affermare che il nostro allenatore si è laureato con lode. Il Pescara per sessanta minuti ha annichilito il Napoli che ci ha capito poco e nulla. Lo ha fatto senza un attaccante di ruolo e con una squadra ricca di giovani ed esordienti.

CALCIO SPETTACOLO  Il Pescara ha dato spettacolo contro il Napoli. Le televisioni hanno rimandato per ore l’azione del secondo gol biancazzurro che ricorda molto lo stile di gioco del Barcellona di Guardiola. Oddo ha saputo costruire una squadra in grado di giocarsela alla pari con tutti. Sarri si è salvato solo grazie all’ingresso di Mertens e all’errore di Coda. Ecco, qui vengono le note dolenti. Ancora una volta, Coda si è dimostrato totalmente inadeguato.
Senza il suo sbaglio, forse ora il Pescara avrebbe due punti in più.

SERVE QUALITA’ – Il gioco da solo non basta. Occorrono giocatori di qualità ed esperienza. Al Pescara, in particolar modo servono un centrale che sappia difendere e un attaccante che la butti dentro. Tuttomercatoweb oggi riporta la notizia del ritorno di Pettinari a Pescara “fortemente voluto da Sebastiani”.

Se fosse vero, sarebbe un errore marchiano. Pettinari non è un attaccane da serie A, anzi, forse neanche da serie B. Uno che in carriera ha segnato 23 reti in 160 partite (media realizzativa di 0.1…) che utilità può avere nel massimo torneo?

La società non faccia scherzi. Questo Pescara ha tutto per salvarsi, soprattutto, ha un tecnico tra i migliori della categoria. Non si sprechi tutto solo perchè non si vuole spendere. I tifosi non lo accetterebbero. Non quest’anno che le possibilità di salvarsi sono molto alte. Non con una squadra che gioca questo calcio. Serve qualità. Poi potremo sognare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.