Premier League: il commento della trentunesima giornata

217

trentunesima giornata – la capolista Chelsea torna alla vittoria; bene anche Leicester, Southampton, Arsenal e Tottenham; rallentano Liverpool e United

Dopo l’inatteso ko interno della scorsa giornata, la capolista Chelsea ritorna alla vittoria e lo fa in uno dei match più importanti della stagione. Allo Stamford Bridge, infatti, gli uomini di Antonio Conte, soffrendo, battono 2-1 il Manchester City: doppio Hazard e Aguero i marcatori dell’incontro.

Alle spalle della capolista, però, non molla il Tottenham. Gli spurs, ancora a meno sette dalla vetta, sbancano 3-1 Swansea: apre Routledge, rispondono Alli, Son Heung-Min ed Eriksen.

La cura Shakespeare fa bene, molto bene al Leicester. I the foxes, infatti, con il fanalino di coda Sunderland ottengono la sesta vittoria consecutiva (cinque in campionato ed una in Champions League): il 2-0 finale porta le firme di Slimani e Vardy.

Vincono anche Southampton ed Arsenal: i the saints (Redmond, Yoshida, Ward-Prowse) battono 3-1 in casa il Crystal Palace (Benteke), i gunners rifilano un tris casalingo al West Ham (Ozil, Walcott, Giroud).

Liverpool e Manchester Utd continuano ad ottenere risultati deludenti: i red’s (Coutinho, Origi) pareggiano 2-2 con il Bournemouth (Afobe, King), i red devils (Ibrahimovic su rigore) impattano sul 1-1 con l’Everton (Jagielka).

In coda, detto del Sunderland, va male anche al Middlesbrough: il boro (De Roon, Negredo), infatti, torna a casa con un pesantissimo 2-4 subito sul campo dell’Hull City (Markovic, Niasse, Hernandez, Maguire).

RISULTATI:

04/04: Burnley – Stoke City 1-0, Leicester – Sunderland 2-0, Watford – West Bromwich 2-0, Manchester Utd – Everton 1-1;

05/04: Southampton – Crystal Palace 3-1, Hull City – Middlesbrough 4-2, Arsenal – West Ham 3-0, Swansea – Tottenham 1-3, Liverpool – Bournemouth 2-2, Chelsea – Manchester City 2-1;

PROSSIMO TURNO:

08/04: Tottenham – Watford, Stoke City – Liverpool, West Bromwich – Southampton, West Ham – Swansea, Manchester City – Hull City, Middlesbrough – Burnely, Bournemouth – Chelsea;

09/04: Sunderland – Manchester Utd, Everton – Leicester;

10/04: Crystal Palace – Arsenal;

CLASSIFICA:

Chelsea (-1) 72, Tottenham (-1) 65, Liverpool 60, Manchester City (-1) 58, Arsenal (-2), Manchester Utd (-2) 54, Everton 51, West Bromwich 44, Southampton (-2), Watford (-1) 37, Leicester (-1), Stoke City 36, Bournemouth, Burnley 35, West Ham 33, Crystal Palace (-1) 31, Hull City 30, Swansea 28, Middlesbrough (-1) 23, Sunderland (-1) 20;

CLASSIFICA MARCATORI (prime posizioni):

21 reti: Lukaku (Everton);

19 reti: Kane (Tottenham);

18 reti: Alexi Sanchez (Arsenal);

17 reti: Diego Costa (Chelsea);

16 reti: Ibrahimovic (Manchester Utd);

15 reti: Aguero (Manchester City), Alli (Tottenham);

14 reti: Defoe (Sunderland);

13 reti: Hazard (Chelsea), Mane (Liverpool);

12 reti: King (Bournemouth);

11 reti: Benteke (Crystal Palace), Llorente (Swansea);

10 reti: Deeney (Watford), Vardy (Leicester), Walcott (Arsenal);

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.