Il punto sulla serie B – 2^ giornata

218

La 2^ giornata del campionato di serie B lancia in vetta il sorprendente Cittadella, mentre il Bari è corsaro a Perugia. Rinviata Ascoli-Cesena

Come già noto da tempo, la partita Ascoli-Cesena è stata rinviata a data da destinarsi in seguito al tragico terremoto che ha colpito il centro Italia e che ha suggerito opportune verifiche allo Stadio Del Duca di Ascoli, non distante dall’epicentro del sisma. Anche la 2^ giornata va quindi in archivio con solo 10 partite, visto che lo scorso weekend ha visto lo scandaloso rinvio di Ternana-Pisa. Vediamo in sintesi cosa è successo in questo scoppiettante turno di campionato nel quale si registrano altri risultati inattesi e le neopromosse sugli scudi (vittoriose infatti Cittadella, Spal e Pisa, con il Benevento imbattuto a Carpi).

Partiamo dagli anticipi di sabato. Una delle favorite della vigilia, il Frosinone, ha rallentato nella rincorsa alla vetta, sconfitto nettamente 2-0 dal Brescia al Rigamonti con gol di Morosini e del solito bomber Caracciolo (un assist ed un gol per lui). Chi invece non ha nessuna intenzione di fermarsi è il neopromosso Cittadella che bissa il successo dell’esordio prendendosi anche la vetta della classifica: la squadra di Venturato vince 2-0 sulla Ternana grazie al gran gol di Litteri ed al raddoppio di Salvi. Infine, nell’altro attesissimo anticipo serale, è il Bari a realizzare un’impresa corsara riscattando la sconfitta casalinga della prima giornata contro il Cittadella: a Perugia si impone 1-0 in maniera rocambolesca con il rigore messo a segno da Maniero al 95°.

Nel pomeriggio di domenica, giornata concessa alla serie B vista la sosta della A per gli impegni delle nazionali, importante vittoria per la Virtus Entella capace di imporsi 2-0 contro un Avellino confuso ed evanescente: a segno Masucci e Caputo dal dischetto.

Il piatto forte della 2^ giornata arriva in serata, con ben 6 incontri in programma. Frena la corazzata Hellas Verona all’Arechi contro una Salernitana molto ben organizzata che impone ai gialloblù il pareggio 1-1 con i gol di Ganz nel primo tempo e di Coda nella ripresa; da sottolineare il ritorno in campo di Improta, reduce da una stagione molto sofferta a Cesena. A proposito di ex bianconeri emigrati in Campania, ecco Falco che con una rete di ottima fattura ha portato in vantaggio il Benevento sul campo del Carpi; gli emiliani di Fabrizio Castori hanno poi trovato il pareggio nel finale grazie a Catellani. Terzo pareggio per 1-1 della serata tra Trapani e Pro Vercelli: piemontesi in vantaggio con il gol di Vajushi nella prima frazione, ma poi rimontanti nella ripresa dal gol di Coronado. Prima vittoria in serie B dopo oltre trent’anni per la Spal che domina 3-0 la sfida con il Vicenza (Arini, Cremonesi e Zigoni) e timbra il cartellino anche il Pisa, finalmente in campo dopo le note vicende societarie, che ha vinto per 1-0 sul Novara grazie al classico gol dell’ex realizzato da Lisuzzo. Infine è terminata a reti inviolate la sfida poco spettacolare tra Latina e Spezia.

La classifica vede il Cittadella guidare con 6 punti, unica squadra ad aver bissato la vittoria, con un gruppetto che insegue a quota 4: Hellas Verona, Brescia, Benevento e Carpi. In fondo Vicenza e Ternana restano al palo, ma gli umbri hanno giocato una sola partita, al pari di Pisa (che quindi potrebbe teoricamente agganciare il Cittadella), Ascoli e Cesena.


Articolo realizzato in collaborazione con www.cesenamio.it

Previous articleSignori si nasce. Scirea e Facchetti: campioni dentro e fuori
Next articleF1: GP Italia, Race Analysis
Impiegato e padre di famiglia, perdo ancora tempo come blogger ed eterno aspirante giornalista: dopo aver scritto per Il BiancoNero Magazine e la Federazione Italiana Sostenitori Squadre di Calcio, da settembre 2014 sono nella redazione zona sport di Tifo Blog. Recentemente ho aperto il blog Cesena Mio (www.cesenamio.it) e talvolta mi si può ascoltare come opinionista sportivo a UniRadio Cesena. Oltre all'amato Cesena calcio, seguo con immensa passione il ciclismo professionistico ed il rugby union, sport dei quali ho scritto per anni su Facebook, nonché sui siti web chorse.it e freeforall.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.