martedì 20 Ottobre 2020
abbonamenti Studio Samo
Home Altri sport Rafa Nadal fa le prove d’oro, la Kerber sogna e l’Italia saluta

Rafa Nadal fa le prove d’oro, la Kerber sogna e l’Italia saluta

228
Photo by rio2016.com

Rafa Nadal si prepara per i quarti di finale del torneo singolare, vincendo l’oro nel doppio insieme al connazionale Lopez. Il doppio misto italiano eliminato.

Nishikori-Murray e Del Potro-Nadal sono le semifinali del torneo singolare maschile. La finale del singolare femminile sarà tra la Kerber e la Puia.

Rafa Nadal si aggiudica la prima medaglia di questa Olimpiade vincendo, insieme al suo compagno Lopez, il torneo di doppio. La coppia spagnola ha battuto i rumeni Mergea e Tecau, in tre set (6-2 3-6 6-4) aggiudicandosi l’oro Olimpico (già vinto da Nadal a Pechino 2008). Il bronzo se lo aggiudicano gli statunitensi Johnson e Sock che superano i cugini canadesi Nestor e Pospisil in due set 6-2 6-4.

TORNEO SINGOLARE MASCHILE- Nadal è in corsa anche per la medaglia nel torneo singolare. Lo spagnolo sfiderà in semifinale l’argentino Del Potro che ha battuto il connazionale di Rafa, Bautista, in due set 7-5 7-6. A contendersi la finale saranno anche il giapponese Nishikori, che ha avuto la meglio sul francese Monfils in tre lunghissimi e tiratissimi set (7-6 4-6 7-6) e il britannico Andy Murray (campione uscente).

TORNEO SINGOLARE FEMMINILE- La portoricana Puig si giocherà la medaglia d’oro contro la Kerber. Sulla carta non c’è confronto ma, come questo torneo Olimpico ci ha dimostrato fino a questo momento, le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo. Puig è arrivata a questa finale battendo la Kvitova 6-1 1-6 6-3 in una partita a dir poco spettacolare, con lacrime finali alle fine del match.

Photo by twitter.com
Photo by twitter.com

La tedesca Kerber (tra le favorite del torneo) ha vinto la sua semifinale contro la statunitense Keys in due set con il punteggio di 6-3 7-5, soffrendo solo nel finale di partita.

TORNEO DOPPIO MISTO- La nostra coppia Fognini-Vinci ha perso contro Venus Williams e Ram in due set (6-3 7-5) in una partita non esaltante per gli statunitensi e questo ha creato ancora più rammarico nella nostra squadra perchè era una vittoria alla nostra portata e invece ce la siamo fatta soffiare sotto il naso.

Leggi anche….Fognini e il solto vizio, Errani-Vinci ko, speranza nel doppio misto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.