Real Madrid – Valencia: in gioco la Liga al Santiago Bernabeu

236

Il Valencia va al Santiago Bernabeu dove il Real Madrid deve solo vincere per trionfare nella Liga. Il Valencia cerca di rovinare la festa ai blancos

Valencia-Real Sociedad 2-3

Inizio orribile per la squadra di casa al Mestalla: autogoal di Diego Alves su tiro-cross dalla sinistra di Juanmi che sorprende il portiere brasiliano sul primo palo.

Il 2-0 è frutto di un calcio di rigore per i baschi segnato da William José dopo un colpo di Siqueira su Odriozola. Finisce il primo tempo, nella seconda frazione grande azione della Real che segna il 3-0 con Oyarzabal appena entrato per William José. Pañolada dei tifosi di casa e allora il Valencia reagisce. Nani segna un calcio di rigore e torna al goal dopo i tanti problemi fisici. Zaza si apposta sul secondo palo su un cross dalla destra: è 2-3 e quinto goal per l’italiano ex Sassuolo e Juve.

Non c’è più tempo, i baschi di Donostia, portano a casa la vittoria in trasferta alla ricerca di un posto in Europa League.

Real Madrid-Valencia

Al Santiago Bernabeu questo pomeriggio alle 16.15 si gioca Real Madrid – Valencia. Tante assenze tra gli ospiti: Zaza e Joao Cancelo saranno squalificati perché hanno subito la quinta ammonizione.
Si parla di Quique Setién, il tecnico del Las Palmas come prossimo allenatore del Valencia. Nel frattempo Voro dice che lui pensa solo alle ultime 4 partite e che vuole rimanere a Valencia anche nello staff tecnico, come faceva quando l’allenatore era Prandelli.

Ecco i convocati dell’allenatore di Alcudia:
Diego Alves, Jaume, Montoya, Garay, Santos, Mangala, Lato, Gayà, Medrán, Parejo, Eugeni, Orellana, Bakkali, Mina, Munir, Rodrigo, Carlos Soler e Nani.
Tornano Gayà e Rodrigo che mancano da diverse giornate: il laterale sinistro da 5 giornate, l’attaccante brasiliano da diversi mesi. Dovrebbe partire però Santi Mina davanti. Pérez e Siqueira non viaggiano a Madrid per decisione tecnica.

La chiave della partita per gli ospiti è rovinare la festa del Real Madrid che cerca la vittoria nella Liga. Il catalano Montoya e l’ex blaugrana Munir avranno qualche motivazione in più degli altri nel cercare i tre punti nel Bernabeu.

Ecco i convocati di Zinedine Zidane allenatore del Real Madrid:
Portieri: Navas, Casilla e Yáñez
Difensori: Carvajal, Ramos, Nacho, Marcelo e Danilo.
Centrocampisti:  James, Kroos, Casemiro, Kovacic, Modric, Asensio e Isco.
Attaccanti: Cristiano Ronaldo, Benzema, Lucas Vázquez e Morata.

All’andata il Valencia vinse 2-1 regalando una grande gioia al suo pubblico con reti di Zaza e Orellana. Ora però le motivazioni e la forma fisica di Ronaldo potrebbero giocare un ruolo importante nel match. Inoltre ci sono già polemiche sulla designazione dell’arbitro del match.
Alle 16.15 il fischio d’inizio al Santiago Bernabeu, el tiemplo del fútbol.
Amunt!

[Immagine: Denis Doyle]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.