In realtà il Mannequin Challenge nasce in Italia

203

Da dove arriva il Mannequin Challenge? Il fenomeno del momento che impazza soprattutto nei social? Dagli Stati Uniti direte voi, la sfida del manichino è sbarcata in Europa grazie all’esultanza a Wembley di Jamie Vardy, dopo il gol nell’amichevole Inghilterra-Spagna.

SBAGLIATO, SBAGLIATISSIMO!!!

La sfida del manichino ha origini molto più antiche e nostrane, siamo riusciti a contattare personalmente il diretto interessato per avere la certezza. Era infatti il 29 gennaio 2006, quando Mark Bresciano in forza al Parma segna al 34° minuto della ripresa il gol vittoria contro l’Empoli, la sua ex squadra. Essendo un ex appunto la sua idea era quella di non esultare, ma dopo un gol così spettacolare, indeciso sul da farsi, si è impietrito, bloccato proprio come un manichino.

L’idea è talmente piaciuta che da quel giorno ad ogni gol Mark ha esultato allo stesso modo ed è diventato il suo biglietto da visita.

NOME: Mannequin Challenge

DATA DI NASCITA: 29 gennaio 2006

LUOGO: Empoli (FI)

NAZIONALITA’: Italiana

PADRE: Mark Bresciano

SOCIETA’: Parma F. C.

http://www.youtube.com/watch?v=J_dUXesYi70

1 COMMENT

  1. Non ho ben capito. E’ stato lo stesso Bresciano a dirvi come è nata quell’esultanza, oppure avete immaginato voi che sia nata così? Anche perché più volte lo stesso calciatore ha ammesso che sia “nata per caso”. Ad ogni modo pezzo davvero originale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.