Roma – Crotone 1-0: Perotti su rigore? Tre punti di valore!

221
Perotti Roma

Alla Roma per piegare il Crotone, basta un rigore trasformato da Perotti! La squadra crea poco, ma prende anche due legni! Si è visto anche Karsdorp!

DALLA ROMA ci si aspettava una goleada. Avversario di turno, l’orgoglioso Crotone del bravo Nicola. Con dignità la squadra calabrese, ha giocato senza paura la partita e spesso ha tamponato le offensive giallorosse.
Di Francesco effettua un notevole turn-over per far rifiatare qualche giocatore e far aggiungere minutaggio ai vari Gerson, Gonalons, Under, Moreno. Ed ha messo Karsdorp sin dal primo minuto. L’olandese ha fatto bene, ma senza strafare. Giusto così. Piano piano entrerà in forma.

LA PARTITA: c’è poco da commentare. Un possesso palla del 74%; 16 tiri verso Cordaz con 5 dentro lo specchio della porta e 11 fuori. Tra cui un palo di Kolarov e una traversa di Dzeko. Un goal su rigore. Cioè il minimo indispensabile per portare a casa i tre punti.

In sostanza, era obbligatorio vincere per rimanere in scia delle squadre che ci precedono, visto che hanno vinto tutte. Ed infatti abbiamo vinto. Anche se per uno a zero, non fa niente.
Ricordiamo che in Italia, di solito gli scudetti li vincono le squadre che hanno la migliore difesa.
E fino ad oggi,siamo noi con appena 5 goal subiti, siamo la squadra che è stata perforata di meno.
Direi che la strada, è quella giusta!  Bisognerebbe solo essere più cattivi sotto rete, come giustamente ha sottolineato anche il mister Di Francesco ai microfoni dopo la partita..
«Abbiamo vinto, potevamo fare meglio in fase offensiva; abbiamo colpito due pali, ma dovevamo essere più concreti sotto porta. Però sono arrivati i 3 punti, che erano importanti per inseguire le squadre davanti. Le partite non si vincono con il budget, ma con la mentalità e anche di misura»

SEMrush

E’ DA SOTTOLINEARE  la bella prestazione del messicano Hector Moreno, spesso ingiustamente bocciato dalla tifoseria. E l’esordio di Rick Karsdorp, finalmente in campo dopo un estate di riabilitazione post infortunio. Adesso, aspettiamo anche Schick. Lo vedremo col Bologna sabato sera?

Benvenuto Kardsorp!

Karsdorp Roma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.