Roma: frenata inaspettata ad Empoli

273
Salah Roma

LA ROMA CI PROVA, MA NON VA OLTRE LO 0-0, COMPLICE ANCHE UNO SKORUPSKI SUPER.

La Roma si è fermata ad Empoli. Obbligatorio era vincere al “Castellani” e infatti…non si è vinto.

Come da tradizione romanista, quando c’è da fare lo scatto in avanti per un aggancio o per un sorpasso o un allungo, ecco qua che puntualmente si tira il freno a mano e non acceleriamo.
Un pò di colpa ce l’abbiamo messa noi. Un po’ di sfortuna c’è stata. E come spesso capita, il portiere di turno che ci incontra, si guadagna il fantasioso premio …”Neuer per un giorno”.
Sappiamo che tanti portieri di medio livello, quando incontrano la Roma, come per magia diventano invincibili. Ricordo il buon Avramov del Cagliari qualche anno fa… Che inchiodò la Roma di Garcia in uno 0-0 interno che lo vide protagonista. E che poi, è misteriosamente scomparso dai grandi palcoscenici del calcio. Ultimamente è toccato a Viviano della Samp, che fece una partita assurda, parando l’impossibile e infatti anche il portiere polacco Skorupski (in prestito all’Empoli) oggi ha salvato la porta toscana parando di tutto e di più.

Vabbè…in fondo il portiere sta lì per parare ed è giusto che faccia il suo dovere.  Solo che quando lo vedo che sembra scansarsi contro altre squadre o prendere goal allucinanti per mezze papere che fa, mi viene la rabbia di pensare “ma possibile che sempre contro di noi i portieri debbano fare i fenomeni??
E pensare che Skorupski da queste parti, era conosciuto come “ il portiere più bravo dopo il primo goal preso”.

Nel senso che comunque un golletto a partita, il buon polacco, lo prendeva sempre.

In sostanza quindi, è stato il migliore in campo. Nettamente.

Bravo lui e mi auguro che quando ritornerà e farà il secondo ad Alisson, sarà valido e carismatico come in questa partita.

*******************************************************************

PAGELLE:

SZCZESNY: Quasi mai impegnato, però sempre vigile e attento. GUARDIANO 6

EMERSON PALMIERI:  Oggi ha fatto il pendolino a destra. Ma non è Cafù. RIVEDIBILE 6
RUDIGER : Gioca dall’inizio dopo tanti mesi e per condizione atletica esce al 68°. DAJE ANTO’! 6

MANOLAS: Annulla gli attaccanti e in ultimo batte pure una punizione. GRECO (COME LE OLIVE) 6

FAZIO: Gioca bene in difesa, ma fa qualche leggerezza. ESPERTO E SPILUNGONE 6

DE ROSSI: Sottotono e lezioso. VATTE A FA LA DOCCIA DANIE’. 5

PAREDES:  In campo dovrebbe spiccare. Ma è lento e non ha mai spiccato. LUMACA 5,5

NAINGGOLAN: Volenteroso. Ma brilla poco e si sveglia tardi. UN NINJA SCOLORITO OGGI. 5

SALAH: Ha mandato il cugino per caso? Ha tentato anche una simulazione in area. KEBABBARO 5

DZEKO:Ci prova sempre, ma  perde il duello contro Skorupski. IN GITA COL PANINO E LATTINA. 5,5

EL SHARAAWY: Il Faraone ha giocato benino, e ha sfiorato 3 volte il gol. CRESTA MOSCIA 6

BRUNO PERES: Spinge in modo sterile e non rientra in difesa. A’ BRU’…EH DAJE? 5,5

JUAN JESUS: Entra per Rudiger e mi sale l’ansia da prestazione (la sua) SENZA INFAMIA E SENZA LODE. 6

PEROTTI: Rientra dopo un infortunio. DACCE NA MANO, DIEGO! S.v.

SPALLETTI: Non ho capito la mossa di cambiare fasce a Emerson Palmieri e Rudiger. Boh. STRANO 5,5

************************************************************************

CONCLUDENDO: E’ stata una giornata calcistica surreale, condizionata per quel che mi riguarda, anche dal terremoto che ho sentito in modo forte. Noi tifosi spesso ci avveleniamo  facilmente se la squadra pareggia contro una squadra di livello medio basso in classifica. Uno 0-0 ad Empoli è un passo indietro per la squadra di Spalletti. Ma statisticamente non è che si può vincere sempre contro tutti gli avversari che sulla carta sono inferiori in campo.

Può capitare perché se il calcio è anche inprevedibile e fosse scontato, non lo seguirebbe più nessuno. Chiaramente un po’ brucia, ma il calcio è questo e ha sempre ragione chi fa goal.

Ora è da pensare all’Austria Vienna in Europa League  e di chiudere questo periodo con una vittoria col Bologna domenica prossima. Poi ci sarà l’ennesima sosta e quando si riprenderà sino a Natale, la Roma avrà una serie di incontri che saranno finali vere e proprie.

Il prossimo periodo ci dirà la Roma 2016-17 di che pasta è veramente fatta. In campionato incontreremo…Atalanta, Pescara, Lazio, Milan, Juventus e Chievo. E poi affetteremo il panettone… Speriamo col sorriso da protagonisti. DAJE!

EDIN OGGI SEI ANDATO IN BIANCO…MA MI PIACE  VEDERE CHE STAI METTENDO PIU’ CATTIVERIA IN CAMPO!
(p.s. …E con quel tatuaggio strano e geografico sul polso destro, anche io avrei imbruttito su Bellusci!  )

Dzeko as Roma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.