Roma: non basta l’orgoglio per la remuntada!

256
Roma Lione

Roma grintosa ma poco concreta e soprattutto sfortunata. Ai Quarti ci vanno i francesi.

La Roma esce dall’Europa League. Purtroppo.
C’è poco da commentare. Quando si viene eliminati brucia a tutti.  C’era molta attesa per questo ritorno e la squadra si è fatta trovare anche pronta sotto il profilo dell’impegno, dell’orgoglio, della voglia di andare avanti. E invece a quanto pare, le belle favole hanno sede in altre città. Tipo a Monaco, a Leicester, a Barcellona. Roma no. Niente favole.  La traversa di Rudiger è stato il segnale iniziale di una serata storta.

Per me i migliori sono stati Alisson, De Rossi, Rudiger, Strootman.
E i peggiori, Dzeko, Salah e Bruno Peres… Che crossa come me quando gioco sulla spiaggia di Torvajanica…
Nel finale sono entrati tutti gli attaccanti a disposizione e si è giocato con l’arrembante 3-2-5.
Ma non c’è stato più nessun goal e andiamo a casa.

Devo dire che il sorteggio non è stato dei migliori anzi. Vedo il Lione come la più forte delle rimanenti. Molto più dei fenomeni del Manchester United e dello Schalke 04. I francesi vanno bene in questo periodo, vedi anche il Monaco e lo sfortunato PSG.

Spalletti ai microfoni ha così commentato:  “…Si è andati fuori per ingenuità…nel complesso la squadra ha fatto una grande partita. Meritava, per gli atteggiamenti che hanno avuto, per quello che hanno creato. Il Lione è stato bravo, ma meritavamo di più…”

Eh si, in teoria si. Ma in pratica a calcio, vince chi segna di più. Altrimenti staremmo a parlare di pugilato dove vince chi tira più cazzotti.
Per me, la differenza sostanziale è stato il crollo del secondo tempo della gara d’andata e il goal allo scadere di Lacazette che si doveva evitare. E che ci ha buttati fuori.

Si poteva andare avanti e giocare i quarti. Un occasione buttata via. Soprattutto all’andata.

Ora testa al Sassuolo e poi ….benedetta sosta!

Grande Kevin. Uno dei migliori. 

Strootman Roma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.