Roma – Qarabag 1-0: tornano le notti magiche all’Olimpico!

259
Perotti Roma

La Roma vince e si qualifica prima al suo girone grazie anche al pareggio tra Chelsea e Atletico. Decide Perotti nella ripresa!

 

LA ROMA  vince l’ultima partita del girone e grazie al pareggio di Londra tra Chelsea e Atletico Madrid, si qualifica prima in classifica. E’ stata una partita dura, contro un avversario ostico e solido, che non aveva niente da perdere e che voleva lasciare la Champions cercando di far risultato. La squadra di Di Francesco non ha brillato come altre volte, ma doveva vincere e ha vinto.

Il primo tempo è passato con qualche occasione poco lucida sotto rete e con qualche tiro dalla distanza. Protagonisti Manolas due volte e Nainggolan.
Nella ripresa la Roma sicuramente strigliata da mister Di Francesco, ha cambiato passo ed è passata in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Perotti a porta sguarnita. 1-0 e fantasmi scacciati!

SEMrush

Il resto dell’incontro si è giocato soprattutto con i calci d’angolo (14-0 ) e cercando il raddoppio che non è arrivato per imprecisioni degli attaccanti e per bravura del portiere Sehic.

MA CHI AVREBBE SCOMMESSO su questo finale di girone di Champions? Ricordo bene al sorteggio estivo,  quando fu estratta la Roma tra Chelsea e Atletico Madrid, il primo pensiero fu di giocarsi il terzo posto contro il Qarabag.
Ma per fortuna nel calcio non si può dar niente per scontato e la Roma giorno dopo giorno è cresciuta, e ha messo in riga soprattutto il Chelsea di Conte, quando ha frantumato brutalmente gli inglesi nel doppio confronto di ottobre. Quella è stata la gara della svolta. Forse anche per la stagione stessa in quanto poi la squadra, ha marciato con regolarità dominando anche in campionato.

Ora attendiamo di sapere chi ci toccherà. Ma poco importa; la Roma ha fatto più del previsto. E quel che verrà sarà tutto di guadagnato. Ovviamente adesso con gli scontri diretti tutto può succedere. In fondo, possiamo anche sognare in grande.

Ma voi cosa preferireste? Incontrare una squadra di livello medio o una big?
Io onestamente, penso sempre che è meglio incontrare lo squadrone.

Perché almeno, o passi alla grande o esci con onore.
Comunque vada, a febbraio ci saremo anche noi. E ci proveremo!
E allora….daje Roma daje!

GRANDE MISTER!

Di Francesco Roma

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.