Roma: Chi sarà il sostituto di Salah a gennaio?

265

La Roma con un occhio sul campionato ed uno sul mercato di riparazione.

La Roma a gennaio, non avrà uno dei suoi uomini chiave. Salah.

Se c’è un torneo continentale che mi è antipatico,  posso affermare che per me,  è proprio la COPPA d’AFRICA.

Non riesco a capire perché  i maggiori tornei  tra nazionali, si giocano in estate, mentre la Coppa d’Africa si debba giocare a gennaio.
In fondo, anche i mondiali 2010 in Sudafrica, si sarebbero dovuti giocare a gennaio. Invece li hanno disputati nel classico periodo estivo.

E la Coppa d’Africa  porterà via tanti giocatori forti a parecchi club europei, proprio quando si sta giocando un periodo determinante come ad inizio anno.
Due anni fa la Roma fece a meno di Keita  e di Gervinho per un paio di mesi buoni.
E siccome non eravamo tanto soddisfatti della frustrazione della mancanza, il buon Sabatini pensò bene di comprarci a gennaio il prode Doumbia, che era addirittura mezzo acciaccato con la schiena. Comprato verso fine gennaio,fu utilizzato verso aprile.

Diciamo che la Coppa d’Africa si attira tante antipatie.  E se le attira dai primi di gennaio, sino a metà febbraio. A noi, mancherà il grande Momo Salah.

Ma come si può compensare un’assenza così importante?
Sicuramente la Roma interverrà sul mercato. Ed in questo periodo di sosta, i media sparano in continuazione nomi nuovi ogni giorno, per  far sognare i tifosi almeno sino a fine gennaio.

I nomi più caldi son quelli di…
Memphis Depay del Manchester United, Defrel del Sassuolo, El Papu Gomez dell’ Atalanta, Thauvin in prestito al Newcastle.

Ma il mister Luciano Spalletti, ha anche affermato che “Abbiamo già in casa i sostituti, finora abbiamo usato poco giocatori come El Shaarawy e Iturbe che io voglio usare e non ci sarà migliore occasione. “
E magari, inserirà anche il giovane senegalese della Primavera Keba Sidy Coly, di cui già si parla bene!

Confidiamo quindi nella bravura di Spalletti. In fondo, soldi da investire, non ce ne sono.  Salah al massimo, salterà 5 partite in campionato. Per cui, una rattoppata al reparto d’attacco, da capodanno a San Valentino, si può anche fare!
In tal caso anziché spendere soldi su un ruolo che è già ben ricoperto tra titolari e riserve, sarebbe il caso che il buon Massara, come biglietto da visita, ci comprasse un vice Dzeko.
Perché non si sa mai dovesse servire…

In teoria servirebbero anche dei terzini e dei centrocampisti. Ma comprare gente di spessore in pieno gennaio, non credo si possa fare. Perché una squadra che compra a gennaio, in realtà sta rimediando ad errori di mercato fatti in estate. E in inverno poi, se ti vendono i giocatori forti, o te li fanno pagare carissimi, oppure ti rifilano possibili bidoni.
Solo l’anno scorso, fu fatto un mercato invernale importantissimo, con i prestiti di Perotti, El Sharaawy e Zuckanovic che, grazie al lavoro di Spalletti, riuscirono in modo spaventoso di cambiare la marcia iniziale della Roma moscia lenta di Garcia. Ma non sempre si pescano jolly come fu per Nainggolan. Le squadre ambiziose, comprano in modo deciso a Giugno e non a fine gennaio.

I nomi son sempre tanti. E in questo periodo ne spuntano di tutti i colori.

Ed ecco il giovane Keba…Ricorda un po’ un certo Crujiff, non trovate? 🙂

Roma Keba
Roma Keba

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.